,,

Coronavirus, la rivelazione di Angelo Pintus: "Ho avuto il Covid"

Angelo Pintus è uno dei comici del programma LOL, su Amazon Prime: in questi giorni ha rivelato di avere avuto il Covid. "È come essere picchiati"

Angelo Pintus di mestiere fa il comico ed è abituato a far ridere. Di recente, però, ha avuto a che fare con il Covid, esperienza che lo ha messo a dura prova. Lo ha raccontato in una intervista concessa a Rolling Stone poco prima del lancio di ‘LOL’, il programma rivelazione di questo 2021 andato in onda su Prime Video.

Angelo Pintus, star di LOL: “Ho avuto il Covid”

“Ho preso il Covid, sono stato di m****: è come se un pugile ti picchiasse per due giorni. E poi, per dispetto, non senti neanche i sapori“, ha raccontato Pintus.

Il contagio è avvenuto “tra ‘LOL’ e ‘Before Pintus’ (una serie che lo vede protagonista, trasmessa sempre da Amazon, ndr), riuscire a fare questi due progetti è stato comunque incredibile”.

L’obiettivo resta ovviamente tornare a fare spettacoli live: “Avrei dovuto fare uno show live a Taormina, ma non mollo”.

Chi è Angelo Pintus: nel 2020 ha vinto il premio Troisi

Angelo Pintus è un volto noto della comicità in tv: nato a Trieste il 21 maggio 1975, dal 2009 al 2015 è stato tra gli artisti a salire sul palco di ‘Colorado’, probabilmente l’esperienza che lo ha lanciato, dandogli lo slancio per recitare anche in tre film dal 2014 al 2016.

Lo scorso febbraio ha ricevuto il premio ‘Massimo Troisi’: secondo il report ‘Un anno di risate’, analisi delle performance dei principali comici promossa dall’Osservatorio sulla comicità, è risultato l’artista più amato del 2020.

Sul podio, alle sue spalle, i The Jackal e Luciana Littizzetto. Tra i comici più apprezzati anche Checco Zalone, Leonardo Pieraccioni, il trio Aldo-Giovanni-Giacomo, Casa Surace, Enrico Brignano, Ficarra e Picone, Nino Frassica.

Non solo Angelo Pintus: nel cast di LOL anche Lillo ha avuto il Covid

Oltre a Pintus, tra il cast di LOL anche il famoso comico Lillo (Pasquale Petrolo) ha avuto a che fare con il Covid.

A lui è andata peggio, visto che è stato addirittura ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma: aveva annunciato di essere positivo durante un videocollegamento con il Festival del cinema di Salerno Linea d’Ombra.

“È una cosa che dura venti giorni, con dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia. Ma voglio rassicurarvi, sto sul pezzo”, le parole del comico in quel momento in isolamento domiciliare, prima del ricovero.

VirgilioNotizie | 09-04-2021 08:17

angelo-pintus-lol-covid Fonte foto: ANSA
,,,,,,,