,,

Liliana Segre e Chiara Ferragni insieme al Memoriale della Shoah: l'appello dopo la visita

Liliana Segre e Chiara Ferragni hanno visitato insieme il Memoriale della Shoah a Milano: i commenti della senatrice a vita e dell'imprenditrice

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo l’incontro privato a casa della senatrice, l’influencer e imprenditrice digitale Chiara Ferragni, la scorsa settimana, ha accolto l’invito della senatrice a vita Liliana Segre a visitare il Memoriale della Shoah di Milano.

Il commento di Liliana Segre

Come riporta l’agenzia ‘Ansa’, Liliana Segre ha commentato così la visita al Memoriale della Shoah a Milano in compagnia di Chiara Ferragni: “La nostra è stata una visita semplice, da nonna a nipote, un incontro tra generazioni, ma anche un passaggio di testimone“.

La senatrice a vita ha poi aggiunto: “Quando i testimoni oculari non ci saranno più, dovremo fare affidamento su tutti quei cittadini che vorranno prendersi in carico la responsabilità di ricordare. Chi meglio di Chiara Ferragni allora, che ogni giorno parla con 27 milioni di persone?”.

Il commento di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha scelto ‘Instagram’ per condividere alcuni scatti della visita e per commentare quanto accaduto. Le sue parole: “Qualche giorno fa la senatrice Liliana Segre mi ha portato alla scoperta di un luogo del quale non conoscevo nulla, il memoriale della Shoah a Milano. Ascoltare dalla voce di Liliana, come dice lei ‘da nonna a nipote’, la storia di chi è stato perseguitato in questo luogo a pochi passi da casa mi ha fatto soffrire e soprattutto riflettere“.

Il post dell’influencer e imprenditrice digitale prosegue così: “Ho capito quanto le persecuzioni che spesso pensiamo siano lontane da noi nel tempo e nella geografia, si siano invece consumate sotto casa nostra, sotto gli occhi indifferenti di molti nostri concittadini. In questo luogo ho imparato quanto restare indifferenti all’odio e alla violenza, sia a suo modo un gesto ulteriore di violenza e odio”.

La chiosa finale di Chiara Ferragni: “Oggi voglio condividere questa mia esperienza invitando tutti a visitare il Memoriale della Shoah a Milano (in Stazione Centrale) per vedere, pensare, agire. Grazie a Liliana che da donna a donna mi ha dato una lezione di vita, di umanità e di attivismo. Diciamo no all’indifferenza“.

L’invito di Liliana Segre a Chiara Ferragni

L’invito di Liliana Segre a Chiara Ferragni affinché visitassero insieme il Memoriale della Shoah a Milano era arrivato lo scorso maggio. A ‘La Repubblica’, la senatrice a vita aveva detto: “Mi piacerebbe molto incontrare Chiara Ferragni e invitarla a visitare con me il Memoriale della Shoah. Ho visto che con suo marito Fedez si impegna sul sociale, mi piacerebbe conoscerla. Il suo esempio potrebbe portare qui tanti ragazzi”.

Segre e Ferragni Fonte foto: ANSA
,,,,,,,