,,

Licia Ronzulli commissaria in Lombardia: bufera in Forza Italia per la scelta di Silvio Berlusconi

Mal di pancia tra i big di Forza Italia. Licia Ronzulli: "Sono un soldato nelle mani di Silvio, siamo forti e uniti"

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Bufera in Forza Italia, con i big del partito azzurro in forte agitazione. A innescare la tempesta è stata la decisione del leader Silvio Berlusconi di sostituire il coordinatore lombardo Massimiliano Salini con una delle sue fedelissime, Licia Ronzulli, alla quale è stato affidato il ruolo di commissario, a ridosso delle elezioni amministrative. Una scelta mal digerita dalla ministra Maria Stella Gelmini.

Forza Italia, lotta intestina tra Maria Stella Gelmini e Licia Ronzulli

Gelmini ha puntato il dito contro Ronzulli, senatrice e capo della segreteria del presidente Berlusconi. “La Ronzulli porterà allo sfascio il partito. Io mi sono stancata. Non credo di meritarmelo”, lo sfogo, riportato dal Foglio, della ministra, avvenuto lo scorso venerdì a Sorrento in un colloquio con il coordinatore di Forza Italia Antonio Tajani.

E ancora: “C’è un odio nei miei confronti. Vuole sfregiare i miei uomini”, ha detto la titolare degli Affari regionali, anticipando l’avvicendamento di Salini al quale è stato offerto un altro incarico, quello da responsabile per rapporti con le associazioni imprenditoriali (incarico rifiutato).

Licia Ronzulli: “Sono un soldato nelle mani di Berlusconi”

“Sono un soldato nelle mani del presidente Berlusconi. Mi ha chiamato sabato sera e, da figlia dell’Arma, ho risposto: presente!”, ha dichiarato Licia Ronzulli in un’intervista rilasciata alla Stampa in merito al nuovo incarico, in cui sostituirà Salini.

Secondo la senatrice, Forza Italia non è spaccata. Anzi sostiene che “stiamo dando prova di forza e di unità. Chi ci racconta divisi vuole male alla nostra forza politica e al nostro presidente”. Il partito deve “lavorare per essere centrale e per dettare l’agenda del Governo” e per “portare a casa riforme importanti, come l’autonomia regionale“.

Dissidi in Forza Italia.Fonte foto: ANSA

Ronzulli: “Dissidi interni? No, dialogo sano”

Ronzulli, a proposito dei dissidi interni a Forza Italia fra ministri e dirigenti, minimizza sostenendo che c’è un dialogo “normale e sano”.

Sicuramente il clima è invece incandescente nel centrodestra. Anche in questo caso la senatrice prova a gettare acqua sul fuoco, dicendo che i leader “non si vedono ma si sentono” e probabilmente “si incontreranno presto, magari già nei prossimi giorni. I tempi sono maturi perché si torni a parlare di futuro e non del passato”.

Berlusconi, aggiunge, “ha sempre saputo mediare senza strappi e lo ha fatto con generosità. Questa stessa generosità è mancata dal 2018 a oggi”.

Sul futuro del governo non ha dubbi e assicura che l’attuale esecutivo durerà per tutta la legislatura, perché “sarebbe un rischio interromperlo prima e sarebbe soprattutto un controsenso”.

licia-ronzulli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,