,,

Laura Pausini, protesta contro la cantante a Miami: "Comunista". Cosa è successo

Protesta contro Laura Pausini a Miami: usato un rullo compressore per distruggere i cd della cantante, accusata di essere castrista e comunista

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Laura Pausini è finita nel mirino di una protesta a Miami che ha visto protagonista un gruppo di dissidenti anti-castristi, che hanno accusato la cantante italiana di essere una fiancheggiatrice del governo comunista cubano di Miguel Diaz-Canel.

Laura Pausini avrebbe dovuto esibirsi a Miami assieme ad altri artisti per l’evento “Amor A La Música”, ma la sua presenza è stata annullata in seguito alla sua positività al Covid.

Proprio annunciando la sua positività al Covid, Laura Pausini, reduce dall’esperienza da conduttrice all’Eurovision 2022 di Torino, aveva detto: “Sono molto dispiaciuta di non potermi esibire ad ‘Amor A La Música’: avevo preparato uno spettacolo molto speciale e non vedevo l’ora di vedere i miei fan in Florida. Ora ho solo bisogno di guarire e di cercare nuove opportunità per ritrovarci in America, spero presto. Vi amo”.

Le belle parole di Laura Pausini indirizzate ai suoi fan in Florida non sono bastate, però, ad arginare la protesta.

Perché Laura Pausini è accusata di essere “comunista” e “castrista”

A ricostruire la vicenda è ‘TgCom24’: la rabbia degli esuli cubani trarrebbe origine da una fotografia scattata nel 2018 che ritrae Laura Pausini (“molto felice”, come ha affermato l’attivista Miguel Saavedra) in posa con alcuni membri della Sicurezza di Stato cubano.

Secondo i detrattori, queste forze speciali sarebbero utilizzate dal governo per reprimere il dissenso del popolo.

Laura Pausini, bufera sulla cantante a Miami: "Comunista". Cosa è successoFonte foto: ANSA
La protesta contro Laura Pausini a Miami.

La protesta contro Laura Pausini a Miami

Nel quartiere Little Havana di Miami, i manifestanti hanno messo in atto la protesta contro la cantante italiana, utilizzando un rullo compressore per distruggere i cd di Laura Pausini e mostrando cartelli con messaggi come “Laura Pausini, castrista, comunista, amica di Díaz-Canel” e “Laura Pausini fuori da Miami“.

La protesta contro l’orchestra cubana Los Van Van

La protesta contro Laura Pausini si è aggiunta a quella contro la storica e popolare orchestra cubana Los Van Van, che si è esibita in un teatro a Pembroke Pines, vicino a Miami. Il gruppo Actions 4 Freedom ha lanciato una petizione su Change.org per chiedere l’annullamento dell’evento in quanto la band “ha sostenuto la dittatura cubana e collaborato con il governo”.

 

Eurovision 2022, le immagini della serata: i momenti più belli della finale Fonte foto: ANSA
Eurovision 2022, le immagini della serata: i momenti più belli della finale

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,