,,

La Corea del Nord lancia il missile Pulhwasal-3-31 "con capacità nucleari": alta tensione con la Corea del Sud

Kim Jong-un torna a minacciare i suoi storici nemici: un missile con capacità nucleari è stato lanciato nel Mar del Giappone. Seoul alza il livello di allerta

Pubblicato il:

La Corea del Nord ha testato un nuovo missile con capacità nucleare: è Pulhwasal-3-31 il nome del nuovo “missile da crociera strategico” con il quale Kim Jong-un è tornato a minacciare America, Corea del Sud e Giappone.

Kim Jong-un ordina il lancio di un nuovo missile

La denuncia del lancio è inizialmente partita dalle forze armate della Corea del Sud ed è stata poco dopo confermata da una nota rilasciata dall’agenzia di stampa di Pyongyang Korean Central News Agency.

Pyongyang ha annunciato che il collaudo del missile sperimentale Pulhwasal-3-31 non ha comportato alcun rischio per la sicurezza dei Paesi vicini, anche se il nuovo lancio arriva al termine di una serie di provocazioni contro i tre Paesi che Kim Jong-un considera nemici del popolo nordcoreano.

Kim Jong-un osserva il lancio di un missileFonte foto: ANSA

Kim Jong-un osserva il lancio di un missile.

Il governo sudcoreano ha condannato l’accaduto per bocca del ministro della Difesa, Shin Won-sik. Quanto avvenuto è “una seria minaccia per la Corea del Sud”, ha dichiarato.

Secondo quanto reso noto dallo Stato maggiore dell’esercito sudcoreano, Pyongyang ha lanciato diversi missili da crociera verso il Mar Giallo attorno alle 7:00 (ora locale) di mercoledì 24 gennaio.

I missili hanno seguito una traiettoria circolare, poi sono precipitati nel mare a ovest di Pyongyang.

Continuano i test ordinati da Pyongyang

Il programma della Corea del Nord che prevede una serie di test su missili da crociera con capacità nucleare è iniziato a settembre 2021.

Nei giorni precedenti Kim Jong-un aveva ordinato alle forze armate, alle aziende belliche e al settore delle armi nucleari di tenersi pronti in caso di “mosse ostili senza precedenti” da parte degli Stati Uniti. A metà gennaio, l’ennesimo lancio di missili nel Mar del Giappone.

La Corea del Sud alza il livello di allerta

Seul ha dichiarato l’intenzione di avviare la produzione in serie di droni da ricognizione a media quota. L’obiettivo è quello di dispiegarli entro il 2027 per migliorare le capacità di sorveglianza. Ma Seoul punta anche a esportare il prodotto.

Intanto, “alla luce delle gravi situazioni di sicurezza”, proseguono le esercitazioni delle forze speciali sudcoreane al largo della costa orientale del Paese.

Secondo Robert Carlin, ex analista della Cia, il dittatore della Corea del Nord Kim Jong-un avrebbe l’intenzione di scatenare una guerra.

Corea del Nord missile Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,