,,

Incidente mortale all'alba sull'A4 Milano-Torino: 20enne perde la vita sul colpo, ricoverato un coetaneo

Un ragazzo di 20 anni è morto sul colpo nel Milanese, a causa del terribile incidente verificatosi all'alba sull'autostrada A4

Pubblicato il:

Incidente mortale all’alba. L’ennesima vittima della strada è un ragazzo di 20 anni che nelle prime ore di sabato 23 dicembre è morto a causa di un terribile sinistro nel Milanese. L’incidente si è verificato lungo l’autostrada A4 e avrebbe coinvolto due veicoli: da un lato il suv su cui viaggiava il 20enne e dall’altro un camion.

L’incidente all’alba in autostrada

Erano da poco passate le 6 di sabato 23 dicembre quando si è verificato l’incidente mortale. Stando alle informazioni diffuse, il sinistro sarebbe avvenuto lungo l’autostrada A4, all’altezza del comune di Bernate Ticino (in provincia di Milano) e quasi al confine con il Piemonte.

A perdere tragicamente la vita è stato un ragazzo di 20 anni originario di Torino, ma residente a Biella. Il giovane sarebbe morto praticamente sul colpo a causa dell’impatto con un camion.

Bernate Ticino, provincia di MilanoFonte foto: Tuttocittà.it
L’autostrada A4, all’altezza di Bernate Ticino, dove è avvenuto l’incidente

Secondo le prime ricostruzioni, infatti, nell’incidente sono rimasti coinvolti due veicoli: l’auto su cui viaggiava la vittima insieme a un coetaneo e un mezzo pesante.

La prima ricostruzione della dinamica

Stando a quanto riportato dall’agenzia di stampa ‘Ansa‘ e riferito dai vigili del fuoco, sembra che – per cause in corso di accertamento – l’auto con a bordo i due giovani abbia violentemente tamponato l’angolo di un camion.

A bordo dell’auto c’erano il 20enne (che – dopo l’impatto – sarebbe morto sul colpo) e un 21enne. Quest’ultimo, secondo quanto si apprende, era alla guida dell’auto e sarebbe stato ricoverato in codice giallo all’ospedale di Novara.

Sarebbe rimasto illeso, invece, il conducente del camion. Subito dopo l’incidente, sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari, i vigili del fuoco e la Polstrada.

La macchina ridotta a mucchio di lamiere

Inutili per il 20enne i soccorsi, arrivati sul luogo dell’incidente con un ambulanza e un elisoccorso. Per lui, infatti, non ci sarebbe stato nulla da fare: sarebbe morto sul colpo.

Nell’impatto, riporta ‘MilanoToday‘, la macchina si sarebbe ridotta in un ammasso di lamiere. Per questo, sarebbe stato necessario l’intervento dei pompieri che avrebbero provveduto a estrarre i due giovani da quel che restava della loro auto.

Restano da chiarire le cause del sinistro mortale. Sulla ricostruzione della dinamica sono a lavoro gli agenti della polizia stradale.

Nella prima serata di ieri, venerdì 22 dicembre, un altro incidente mortale si è verificato sull’ex Superstrada del Liri, tra Roccavivi e Balsorano, dove si sono registrati due morti e un ferito grave.

 

incidente-a4-milano-morto-20enne Fonte foto: istockphoto
,,,,,,,,