,,

Il retroscena sull'Ucraina: "Sta per succedere l'inferno". Si muove convoglio militare russo di 13 chilometri

Putin si prepara a una nuova battaglia nel Donbass e il governatore avverte: "Sarà l'inferno". Un convoglio di 13 km si sta già muovendo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Come se non bastassero le violenze efferate dei quasi due mesi di guerra in Ucraina, il peggio deve ancora arrivare. A rivelare il retroscena è il governatore della provincia di Luhansk, nel Donbass: “Sta per succedere un inferno”.

“In Ucraina sta per succedere un inferno”: il monito del governatore di Luhansk, nel Donbass

Serhiy Haidai, intervistato dal Corriere della Sera, ha annunciato che in Ucraina sta per succedere “un inferno”. “Per cantare vittoria Putin deve conquistare tutto il Donbass, soprattutto dopo la sconfitta di Kiev – ha spiegato -. Parla di ‘liberazione’ ma vuole il nostro territorio per questioni strategiche e per le sue miniere”.

“Da queste parti la nostra difesa è più forte, quindi per raggiungere l’obiettivo distruggeranno tutto. Vogliono cancellarci dalla faccia della terra, ma noi resisteremo”, ha poi annunciato il governatore.

L’attacco è questione di giorni: cosa potrebbe succedere e perché sarà peggio di Bucha e Mariupol

L’attacco, stando all’analisi del governatore Haidai, “è una questione di giorni. Si stanno riposizionando ai confini e nel frattempo continuano a bombardare. Non hanno morale: raderanno al suolo ospedali, scuole, case. Avete presente Bucha o Mariupol? Da noi sarà molto peggio”.

“La loro furia sarà cento volte più forte e purtroppo non abbiamo edifici robusti come a Mariupol. Non abbiamo bunker”, questa la preoccupazione di Haidai.

Il governatore è stato tante volte in Italia, dal momento che “mamma Tatiana vive a Rapallo da 20 anni, faceva la badante”, come ha spiegato al Corriere della Sera. Lui, intanto, cambia continuamente posizione perché i russi lo cercano: “Vogliono uccidermi“.

Inferno in UcrainaFonte foto: ANSA
L’avvertimento dal Donbass: “Putin prepara l’inferno”

Convoglio di militari russi di 13 km: qual è il prossimo obiettivo di Putin

Intanto destino preoccupazione anche le nuove immagini satellitari raccolte e analizzate da Maxar Technologies, che mostrano quello che appare essere un convoglio militare russo lungo circa 13 Km diretto verso sud attraverso la città di Velkyi Burluk, nell’Ucraina orientale, l’8 aprile.

La città si trova a est di Kharkiv, vicino al confine con la Russia. Ne ha parlato la Cnn, precisando che le immagini mostrano “veicoli blindati, camion con artiglieria e attrezzature di supporto” che compongono il convoglio, secondo quanto riferito da Maxar.

TAG:

Il retroscena sull'Ucraina: "Sta per succedere l'inferno". Si muove convoglio militare russo di 13 chilometri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,