,,

Il caso Maignan dopo Udinese-Milan arriva alla Camera: botta e risposta tra Soumahoro e Kelany sul razzismo

Il caso degli insulti razzisti al portiere del Milan Maignan arriva in parlamento dove causa uno scontro tra Soumahoro e Kelany

Pubblicato il:

Il caso Maignan finisce in parlamento. Il deputato del gruppo misto Aboubakar Soumahoro ha portato in parlamento l’episodio di razzismo avvenuto durante la partita Udinese Milan. Critiche dalla parlamentare di Fratelli d’Italia Sara Kelany.

Le parole di Soumahoro alla Camera

Il deputato del gruppo misto ed ex sindacalista Aboubakar Soumahoro ha parlato durante un intervento alla Camera degli insulti razzisti diretti verso il portiere del Milan Mike Maignan dai tifosi dell’Udinese durante la partita di Serie A tra le due squadre.

Non è la prima volta che accade. Il contesto, il clima politico in cui questo si verifica ci deve portare ad una ulteriore riflessione” ha dichiarato Soumahoro nel suo intervento commentando quanto accaduto.

Maignan Udinese Milan Soumahoro Kelany CameraFonte foto: ANSA
Maignan e i suoi compagni festeggiano la vittoria a fine partita

 

“Quale messaggio lancia la politica all’opinione pubblica quando parla di sostituzione etnica, quando si adottano provvedimenti come il decreto Cutro, la deportazione dei migranti in Albania” ha poi concluso il deputato, criticando l’operato del Governo.

La risposta della maggioranza con Sara Kelany

Ha risposto all’intervento di Soumahoro la deputata di Fratelli d’Italia Sara Kelany. Inizialmente anche lei si è detta d’accordo con l’ex sindacalista, dichiarando: “Mi associo alla condanna di questi atti esecrabili di razzismo“.

Poi però Kelany ha difeso l’operato del Governo che sostiene: “Mi sento di condannare chi porta in quest’aula questi argomenti per continuare a fare dell’ideologia e a dare a questo governo del fascista, del razzista, dello xenofobo” ha detto parlando dell’intervento di Soumahoro.

Questo non fa del bene alla causa che l’onorevole Soumahoro voleva portare in quest’aula. Per questo, le dichiarazioni dell’onorevole Soumahoro sono assolutamente inaccettabili” ha poi concluso, accusando il deputato di strumentalizzare il caso.

Cosa è successo durante Udinese Milan

Durante la partita Udinese Milan di sabato, al minuto 33 del primo tempo, il portiere dei rossoneri Mike Maignan ha lasciato il campo dopo aver ricevuto numerosi insulti razzisti da parte dei tifosi della squadra friulana.

I suoi compagni di squadra lo hanno seguito e la partita è stata interrotta per 5 minuti, prima che i cori terminassero e si potesse riprendere a giocare. La polizia ha cominciato a indagare per individuare i responsabili.

Un primo tifoso è stato identificato dalle forze dell’ordine. È un 46enne della provincia di Udine, che è stato rilasciato con un Daspo, il divieto di assistere alle manifestazioni sportive, della durata di 5 anni.

sumahoro Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,