,,

Guerra in Russia, Alla Pugacheva contro Vladimir Putin: la più famosa cantante pop all'attacco del Cremlino

Alla Pugacheva contro Putin: la più famosa cantante russa critica la guerra in Ucraina e sfida il potere a inserirla nella lista dei nemici del popolo

Pubblicato il:

L’icona pop contro il dittatore: in Russia un post di Alla Pugacheva contro Vladimir Putin ha innescato una valanga di reazioni e commenti.

La 73enne Alla Pugacheva è una delle cantanti più famose della Russia, praticamente un monumento vivente.

Alla Pugacheva in difesa del marito Maxime Galkine

Domenica scorsa la superstar si è espressa contro la guerra in Ucraina denunciando la morte dei soldati russi “per obiettivi illusori”.

Un attacco frontale al potere scatenato dalla cantante dopo la decisione del Cremlino di inserire il comico Maxime Galkine, marito 46enne della Pugacheva, nella lista degli “agenti stranieri” in Russia.

La black list degli agenti stranieri in Russia

L’elenco degli agenti stranieri in Russia è praticamente una lista di proscrizione in cui dal 2012 il Cremlino inserisce persone, enti e associazioni accusati di lavorare al servizio di nazioni straniere.

Chi finisce in quella lista può essere intercettato, indagato e perfino arrestato con accuse generiche.

Dal suo account Instagram seguito da quasi tre milioni e mezzo di follower Alla Pugacheva ha pubblicato un messaggio provocatorio indirizzato al ministero della Giustizia russo.

Guerra in Russia, Alla Pugacheva contro Vladimir Putin: la più famosa cantante pop all'attacco del CremlinoFonte foto: Ansa
Alla Pugacheva si esibisce a Mosca in supporto di Mikhail Prokhorov, candidato alle elezioni presidenziali del 2012.

“Vi chiedo di classificarmi tra le spie straniere del mio caro Paese – scrive la Pugacheva – perché sono solidale con mio marito, una persona onesta, onesta e sincera, un vero patriota russo, incorruttibile, che desidera che la sua patria prosperi e viva in pace”.

La cantante ha aggiunto che il marito augura alla Russia “libertà di espressione e la fine della morte dei nostri ragazzi per obiettivi illusori che fanno del nostro Paese un paria”.

È la prima volta che la cantante si esprime in merito alla guerra fra Russia e Ucraina ed è la prima volta che si lancia in un attacco diretto al potere.

I media russi sostengono che la donna abbia lasciato il Paese.

Alla Pugacheva a Sanremo

Negli Anni ’80 la fama di Alla Pugacheva giunse anche in Italia: nel 1987 la cantante si esibì come superospite al Festival di Sanremo cantando ‘Caspita…’ (titolo originale ‘Nado že…’) in duetto con Vladimir Kuzmin.

Guerra in Russia, Alla Pugacheva contro Vladimir Putin: la più famosa cantante pop all'attacco del Cremlino Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,