,,

Governo, parlamentari M5S pronti a sconfessare il leader Di Maio

Il retroscena: pronta la nota a sostegno di Giuseppe Conte, per prendere le distanze dal leader M5S

Emerge un nuovo retroscena sulla complicata trattativa tra il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico per arrivare alla formazione di un nuovo governo M5S-PD.

Dopo le dichiarazioni di Luigi Di Maio, che, negando la possibilità di modificare il Decreto Sicurezza e tornando a parlare di ipotesi elezioni, ha nuovamente alzato la tensione tra M5S e PD, un gruppo di parlamentari del MoVimento sarebbe stato pronto a fare un gesto importante contro il loro leader.

Secondo quanto scrive “La Repubblica”, nel pomeriggio di ieri, venerdì 30 agosto, un gruppo di parlamentari sarebbe stato pronto a far uscire un comunicato in cui si affermava che le ragioni del Movimento 5 Stelle in questa fase di trattativa per la formazione di un nuovo governo erano affidate al premier Giuseppe Conte e non più a Luigi Di Maio, sconfessando così pubblicamente il leader M5S.

A fermare la rivolta dei parlamentari contro Di Maio sarebbe stato il presidente della Camera Roberto Fico.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 31-08-2019 08:19

Governo M5S-PD, consultazioni Conte: protagonisti e dichiarazioni Fonte foto: Ansa
Governo M5S-PD, consultazioni Conte: protagonisti e dichiarazioni
,,,,,,,