,,

Governo M5S-PD, chiuso il voto su Rousseau: vince il sì

Alle 18 si è concluso il voto su Rousseau, con il 79,3% degli iscritti che ha optato per il sì

Alle 18 di oggi, martedì 3 settembre, si è conclusa la votazione sulla piattaforma Rousseau per determinare la nascita del governo M5S-PD. Il 79,3% dei votanti ha scelto il sì, a fronte del 20,7% che ha optato per il no. In totale sono stati inoltrati 79.634 voti.

Secondo quanto riporta l’Ansa, il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte potrebbe recarsi domattina al Quirinale per presentare la squadra dei ministri del suo governo, e sciogliere la riserva.

Dopo le comunicazioni ufficiali dell’esito, il capo politico del M5s Luigi di Maio ha tenuto una conferenza stampa alla Camera. Contraria la posizione di Paragone.

Voto su Rousseau, boom di partecipazioni

A poche ore dalla conclusione del voto, i partecipanti erano già arrivati a 73mila, un vero e proprio record per la piattaforma di Casaleggio. La domanda a cui gli iscritti dovevano rispondere era: “Sei d’accordo che il MoVimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte?”.

VOTA IL SONDAGGIO: COSA NE PENSI DELL’ACCORDO DI GOVERNO M5S-PD?

Le parole di Delrio e Marcucci al termine del voto

Al termine della votazione, il capogruppo Pd Graziano Delrio ha dichiarato: “Il lavoro è praticamente finito sul programma, non parlo di nomi, il presidente del consiglio li proporrà al Quirinale”. Anche Andrea Marcucci, parlando con i giornalisti mezz’ora dopo la chiusura del voto sulla piattaforma Rousseau, ha affermato: “Ognuno di noi ha fatto valutazioni. Il momento è delicato. Siamo alla stretta finale“.

Voto su Rousseau, l’ammonimento di Renzi

Intervistato da Skytg24, anche l’ex premier Matteo Renzi ha commentato il voto di oggi sulla piattaforma di Casaleggio. “Non mi troverete mai a difendere la piattaforma Rousseau e il Movimento Cinque Stelle, ma vedremo in Parlamento quello che deciderà di fare il Movimento. Come si forma questa decisione riguarda i singoli partiti”.

E conclude: “Oggi la priorità è quella di fare un accordo di Governo per salvare l’Italia dall’aumento dell’Iva e quindi c’è l’ipotesi di un Governo che comprenda anche PD e Cinque Stelle. È una vicenda loro, dalla quale sto ben lontano. Le istituzioni sono una cosa, la piattaforma Rousseau è un’altra”.

Voto su Rousseau, le parole di Di Maio

Dopo il pranzo di stato maggiore del M5S, anche Luigi Di Maio ha commentato l’andamento del voto su Rousseau. “Vedremo quale sarà il risultato ma abbiamo già vinto: tutti sanno che questo governo si formerà con il voto di italiani che decidono senza delegare. Oggi avremo un grande successo che è quello della democrazia diretta che decide”. Il leader del MoVimento ha poi dichiarato che non dirà per cosa ha votato, perché preferisce che il suo voto rimanga segreto.

Casaleggio su Rousseau: “È record votanti”

Davide Casaleggio, ripreso da ANSA, già nelle prime ore aveva parlato di un record di partecipazioni: “Alle 13.19 di oggi abbiamo superato le 56127 votazioni da parte degli iscritti, che era l’attuale record mondiale di partecipazione online a una votazione politica”. La cifra, confermata poi ai microfoni di La 7 da Enrica Sabatini, responsabile ricerca e sviluppo per la piattaforma Rousseau, ha raggiunto i 73mila votanti intorno alle 16.30.

Secondo quanto riferito da fonti del Movimento 5 Stelle e riportato da “Open”, nelle prime due ore di votazione (cioè dalle ore 9 alle ore 11) avevano risposto su Rousseau al quesito sulla nascita del governo M5S-PD 29781 iscritti certificati. Sono state gestite 24 mila connessioni in contemporanea con picchi di 1200 richieste al secondo. Si tratta di un record storico per la piattaforma Rousseau. Il traffico è risultato 10-12 volte superiore rispetto a quello del primo turno di votazioni per la scelta dei candidati M5S alle Elezioni Europee.

Nelle prime fasi di voto su Rousseau sul nuovo governo, sempre stando a quanto riferito da fonti M5S, l’elevato afflusso di utenti sul sistema “ha causato dei piccoli rallentamenti nell’ordine dei secondi, tuttavia è stato garantito il regolare svolgimento delle votazioni”. Nel frattempo, sui social sono scoppiate delle polemiche su alcuni malfunzionamenti.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 03-09-2019 19:30

Governo Pd-M5S al voto su Rousseau: cosa scelgono i grillini Fonte foto: Ansa
Governo Pd-M5S al voto su Rousseau: cosa scelgono i grillini
,,,,,,,