,,

SONDAGGIO - Cosa ne pensi dell'accordo di governo M5S-Pd?

L'opinione della gente comune rispetto alla soluzione della crisi di governo


Il MoVimento 5 Stelle e il Partito Democratico hanno trovato un accordo per formare un nuovo governo sotto la guida di Giuseppe Conte. L’esecutivo giallorosso ha però diviso i protagonisti della scena politica e gli elettori, creando opinioni diametralmente opposte.

Gli stessi protagonisti dell’accordo giallorosso hanno mostrato una diversa accoglienza alla prospettiva di un’alleanza: in casa Pd si è passati dal tepore di Zingaretti (che aveva giurato mai coi Cinquestelle, mai Conte-bis e subito al voto), all’entusiasmo quasi irrefrenabile di Renzi, al totale dissenso di Calenda che è fuoriuscito dal partito. In casa 5Stelle Di Maio si è fatto tutore di un accordo che non sembra aver gradito, Grillo ha caldeggiato apertamente l’alleanza con il Pd, Di Battista ha espresso netto dissenso.

E al solito c’è da chiedersi cosa ne pensano le persone della strada, quelle che osservano impotenti l’evoluzione di una situazione piuttosto anomala. In questo “sondaggio”, che non ha nessun valore statistico e nessuna pretesa di analisi scientifica, abbiamo riassunto i 5 stati d’animo (e le 5 opinioni) che abbiamo notato essere prevalenti navigando soprattutto sui social. Si va da chi benedice questo accordo con ottimismo, chi se lo fa piacere in mancanza di meglio, chi aspetta la presentazione del programma ufficiale, chi invece ha una visione decisamente negativa e vorrebbe tornare subito al voto oppure chi è catastrofista e vede in questo accordo di inizio settembre solo un modo per evitare il voto e non mollare le poltrone.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-09-2019 12:20

Terremoto: Zingaretti, Patto su WiFi tassello ricostruzione Fonte foto: ANSA
,,,,,,,