,,

Ginnasta russo con la Z sul petto, simbolo dell'invasione russa. Sul podio accanto ad un ucraino: l'affronto

L'affronto del ginnasta russo che sul podio accanto al vincitore ucraino indossa la lettera Z, simbolo dell'invasione russa dell'Ucraina

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Una grande lettera Z bianca sul petto, simbolo dell’invasione russa dell’Ucraina, presente sui carri armati e sui mezzi militari russi in azione nel conflitto. Sta facendo discutere il gesto dell’atleta russo Ivan Kuliak che ha esibito orgoglioso il simbolo dell’invasione russa durate la finale di Coppa del Mondo di ginnastica artistica che si è svolta a Doha, in Qatar. Un comportamento che sa di affronto, anche perché è salito sul podio accanto ad un atleta ucraino.

Ginnasta russo con la Z sul petto a Doha

Il fatto è avvenuto a Doha, in Qatar, dove si tenuta la finale di Coppa del Mondo di ginnastica artistica. Si trattava dell’ultima gara per gli atleti russi dopo la decisione della Federazione internazionale di ginnastica di sospendere l’attività agonistica dei ginnasti russi e bielorussi in seguito all’invasione dell’Ucraina.

Inoltre, come sanzione nelle ultime gare prima della sospensione, agli atleti russi era stato vietato di indossare colori e simboli che rimandassero alla propria nazione. Un divieto che Ivan Kuliak ha interpretato in modo creativo e provocatorio, coprendo lo stemma della Russia sulla canotta con una grande Z bianca stampata.

Ginnasta russo con la Z sul petto accanto ad un ucraino

Il ginnasta russo, che ha partecipato alla finale delle parallele, ha sfoggiato il simbolo dell’invasione russa sulla canotta sia durante la gara che durante la premiazione. Il 20enne russo è arrivato terzo ed è salito sul podio accanto all’atleta ucraino Illia Kovtun, che ha vinto la medaglia d’oro.

Sorridente sul podio, Kuliak non ha guardato l’avversario ucraino che lo ha battuto. E che, assieme alla delegazione ucraina, aveva lasciato il proprio paese pochi giorni prima dell’inizio dell’invasione russa.

Ginnasta russo con la
 Il russo Ivan Kuliak sul podio a Doha con la “Z” sul petto

La Federazione internazionale di ginnastica ha dichiarato di aver aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Kuliak per il suo “comportamento scioccante”.

Lettera Z, simbolo dell’invasione russa dell’Ucraina

La lettera Z è dipinta sui carri armati e sui veicoli militari russi che partecipano all’invasione dell’Ucraina ed è diventata il simbolo di questa guerra per i russi. Z sta per le parole russe “za pobedu” (“per la vittoria“).

Politici, attivisti e influencer sostenitori di Putin indossano questo simbolo con orgoglio e lo condividono sui social per manifestare il loro sostegno al Cremlino e all’operazione militare avviata in Ucraina.

La lettera Z viene indossata anche da numerosi poliziotti, come si vede nelle foto e nei video che mostrano le proteste di piazza contro la guerra e gli arresti dei cittadini russi da parte della polizia.

Esiste anche un merchandising con la lettera Z: Russia Today, canale televisivo controllato dal Cremlino, ha iniziato a vendere prodotti con stampato il simbolo della guerra in Ucraina.

Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin Fonte foto: Twitter
Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin
,,,,,,,,