,,

Gemelli uccisi dal padre, "strangolati a mani nude": l'autopsia

I due ragazzini uccisi dal padre nel Lecchese sarebbero stati "strozzati a mani nude": i risultati dell'autopsia

Emergono nuovi dettagli sulla morte di Elena, la 12enne uccisa con il gemello Diego dal padre Mario Bressi  nella notte tra venerdì e sabato scorso nell’appartamento di Margno, in Valsassina, dove erano da qualche giorno in vacanza.

Dai primi esiti dell’autopsia sul corpo della ragazzina, come riporta Ansa, è emerso che è stata “strozzata a mani nude”.

L’uomo, che secondo i primi accertamenti medico legali risulterebbe aver strozzato anche il figlio, dopo il duplice omicidio si è tolto la vita buttandosi dal Ponte della Vittoria.

Fino a ora è stato effettuato l’esame autoptico solo sul corpo di Elena.

Intanto, proseguono le indagini sul brutale omicidio e si sta setacciando la zona nei dintorni di Margno, il paesino della Valsassina teatro della tragedia, a caccia del cellulare del’uomo.

Il cellulare al momento non si trova ma assieme ai pc nella sua disponibilità, quello di casa e quello dell’ufficio, potrebbe fornire elementi per ricostruire le ultime ore di una tragedia che al momento pare dettata da un escalation di rabbia e rancore nei confronti della moglie.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-06-2020 19:17

Lecco, fratellini uccisi dal papà suicida. L'sms e l'ultimo post Fonte foto: Ansa
Lecco, fratellini uccisi dal papà suicida. L'sms e l'ultimo post
,,,,,,,