,,

Frase choc di Oliviero Toscani, la dura reazione di Toti

Aveva dichiarato "A chi interessa che caschi un ponte?", scatenando l'indignazione delle famiglie delle vittime del crollo del Ponte Morandi

Il gruppo Benetton ha fatto sapere di aver interrotto il rapporto di collaborazione con Oliviero Toscani in seguito alle dichiarazioni del creativo riguardo il crollo del Ponte Morandi. Ne dà notizia l’Ansa.

“A chi interessa che caschi un ponte? Smettiamola!”, aveva dichiarato nella tramissione ‘Un giorno da pecora’. A nulla sono servite le scuse del fotografo, che ha spiegato che la frase è stata decontestualizzata e di sentirsi “distrutto umanamente”.

“Benetton Group, con il suo Presidente Luciano Benetton, nel dissociarsi nel modo più assoluto dalle affermazioni di Oliviero Toscani a proposito del crollo del Ponte Morandi, prende atto dell’impossibilità di continuare il rapporto di collaborazione con il direttore creativo”, si legge nella nota dell’azienda riportata dall’Ansa.

Frase choc Toscani, le parole di Toti

Il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, in una nota, ha detto la sua sulle parole di Toscani: “Oggi sono arrivate le scuse e il licenziamento di Toscani dopo la mia mobilitazione, quella del sindaco Bucci e di tutta Italia contro le sue parole oscene”.

“Lo abbiamo fatto perché le famiglie delle 43 vittime meritano rispetto e giustizia. Genova e la Liguria saranno sempre al loro fianco” ha concluso il governatore.

Luciano Benetton e tutti i membri dell’azienda “rinnovano la loro sincera vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti coloro che sono stati coinvolti in questa tremenda tragedia”.

Il gruppo Benetton è tra gli azionisti della società Autostrade, coinvolta nel crollo del Ponte Morandi di Genova, che il 14 agosto 2018 provocò la morte di 43 persone.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-02-2020 19:10

Ponte Genova: le immagini mai viste del crollo Fonte foto: Ansa
Ponte Genova: le immagini mai viste del crollo
,,,,,,,