,,

Fabrizio Corona e Nina Moric, il figlio accusa la madre di aver rubato 50mila euro: il botta e risposta

Il 19enne si è schierato a fianco del padre in un video nel quale conferma il furto che la madre avrebbe commesso

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Non sembra avere tregua la diatriba tra Fabrizio Corona e Nina Moric. Dopo la furiosa lite notturna che li ha visti protagonisti nell’appartamento della showgirl croata a Milano, con lo scambio di accuse di aggressione nei confronti dell’ex moglie e di furto che Corona sostiene di aver subito, i due hanno continuato il botta e risposta sui social coinvolgendo anche il figlio Carlos Maria.

Fabrizio Corona e Nina Moric, il figlio conferma le accuse di furto contro la madre: il video

Il 19enne è apparso in un video su Instagram a fianco del padre confermando le accuse contro la madre, che secondo Corona gli avrebbe rubato 50mila euro in contanti. Sarebbe questo l’episodio che avrebbe scatenato la lite dello scorso 29 aprile, quando l’ex fotografo si è recato nell’appartamento di Moric, rendendo necessario l’intervento delle pattuglie dei carabinieri.

“Mi dispiace che siamo ancora costretti a intervenire e a parlare sui social delle questioni familiari che andrebbero discusse nelle mura di casa, ma si possono discutere tra le mura di casa se questi fatti diventano pubblici” esordisce l’imprenditore.

“La signora Nina Moric è scomparsa dall’Italia da circa 3 mesi, non vedeva suo figlio da 3 mesi” premette Corona nel video.

“Dopo 3 mesi venerdì si è palesata chiamando Carlos perché voleva parlare con lui, mio figlio mi ha chiamato per chiedermi cosa fare (visto che si sta riprendo ora da un brutto periodo) e gli ho consigliato di fare ciò che credeva opportuno” racconta.

A quel punto Carlos Maria avrebbe risposto alla madre di incontrarsi a casa.

Fabrizio Corona e Nina Moric, il figlio conferma le accuse di furto contro la madre: la versione di Carlos

“Dopo un’ora di ricerche di Nina a tutti quelli che sono anche il mio staff per parlare con il figlio, la signora si è presentata in casa del marito che è anche la sede operativa della società per cui lavora. In quel momento vi era solo Carlos, che in questa casa non è mai da solo” dice ancora Corona.

“Entrata col volto nascosto, ha citofonato, ha rubato la spesa, ha rubato 10 euro dal portafoglio di Carlos, ha preso la PostePay, ha scaricato 25 euro. A quel punto si è recata nella stanza dove sapeva vi erano i soldi della società, 50.000 euro in contanti, li ha presi e se li è portati via, chiamando un taxi semplicemente. Ha rubato in casa dell’ex marito sotto agli occhi del figlio. Il figlio, Carlos, era testimone” è l’accusa dell’ex fotografo.

Nel video diffuso sui social, il figlio prende la parola per confermare il racconto del padre:”Ero in casa soprattutto nel momento in cui c’è stato il furto […] sono testimone oculare diretto di quello che è successo. Purtroppo non sappiamo dove sono finiti i soldi e speriamo di trovarli” dice il 19enne.

Fabrizio Corona e Nina Moric, il figlio accusa la madre di aver rubato 50mila euro: il botta e rispostaFonte foto: ANSA
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona e Nina Moric, il figlio conferma le accuse di furto contro la madre: la risposta della showgirl

Per controbattere alle accuse da parte dell’ex marito, anche Nina Moric si è rivolta ai social, pubblicando le chat con il figlio di quei giorni. 

“Ciao Carlos sono tua madre, se hai voglia chiamami. Ho provato a chiamarti ma non rispondi” si legge nei messaggi e ancora “Carlos sono tua madre, mi chiami per favore”. Quindi la risposta del figlio, accennata anche da Fabrizio Corona nel suo video: “Se vuoi vedermi dice papà vieni a salutarmi, purtroppo io non posso venire. Ciao, scusa”.

Nella sua replica Nina Moric si è rivolta a quel punto direttamente a suo figlio: “Mentendo non verrà niente di buono. Mi dispiace! Sapevi cosa stavi facendo e sapevi che mi avrebbe ferito, ma in qualche modo questo non ti ha fermato…Amen. Mi dispiace, ma non mi meriti più. A volte devi solo ammettere che hai torto e prenderti le tue responsabilità, ormai non sei più un bambino, ma sei un uomo di 20 anni! Non ti sto negando, ma ti sto educando. Non sei la vittima, non lo sei mai stato. Ora sei diventato complice“.

moric-corona Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,