,,

Europei e Black Lives Matter, Italia-Austria: è arrivata la decisione

I calciatori della nazionale italiana non si inginocchieranno per il Black Lives Matter prima della partita contro l'Austria

I calciatori dell’Italia non si inginocchieranno a sostegno del movimento Black Lives Matter prima del fischio d’inizio della partita contro l’Austria, valida per gli ottavi di finale dei Campionati Europei di calcio e in programma sabato 26 giugno.

Lo ha rivelato il ‘Corriere della Sera’, sottolineando il fatto che alla Uefa non siano arrivate richieste in tal senso né da parte degli azzurri né da parte degli austriaci.

Il precedente con il Galles

La questione è diventata d’attualità dopo che, prima della partita contro il Galles, solo alcuni “Azzurri” si erano inginocchiati in campo per protestare contro le discriminazioni.

Il gesto solitario di alcuni calciatori aveva diviso l’opinione pubblica.

I calciatori della nazionale italiana hanno concordato che, d’ora in avanti, si agirà compatti.

Contro l’Austria, tutti i calciatori azzurri resteranno in piedi, come suggerisce il fatto che non sia stata avanzata alcuna richiesta alla Uefa.

VirgilioNotizie | 25-06-2021 10:56

Italia-Galles Fonte foto: ANSA
,,,,,,,