,,

Esplosione di una bombola del gas a Siniscola vicino Sassari: tre donne ustionate, sventrata un'intera casa

Grave incidente in un paese vicino a Sassari, dove l'esplosione di una bombola ha sventrato una casa e provocato l'ustione di tre donne

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Paura in un paesino in provincia di Nuoro e vicino Sassari. Nella mattinata di oggi, lunedì 27 novembre 2023, una casa di Siniscola è stata sventrata a causa dell’esplosione di una bombola di gas. Tre donne sono rimaste coinvolge nell’incidente e una di loro è in gravi condizioni. Sul posto i soccorsi.

L’incidente in mattinata in provincia di Nuoro

Stando a quanto riportato da L’Unione Sarda e altre fonti locali, l’incidente è avvenuto attorno alle 9.15 di questa mattina, in un paesino della provincia di Nuoro – Siniscola, comune italiano di circa 11.000 abitanti della costa orientale non distante anche da Sassari.

Inizialmente, era stato riportato che a causare l’esplosione in un’abitazione di via Cadorna potesse essere stata una stufa a gas. In seguito, è emerso che la causa sarebbe invece la deflagrazione di una bombola di servizio in una cucina.

siniscola, nuoroFonte foto: Tuttocittà.it

Dove si trova Siniscola, in provincia di Nuoro (Sardegna)

Per cause ancora da accertare, dopo lo scoppio è scaturito un incendio che ha distrutto l’appartamento, già sventrato dalla potenza dell’esplosione. Immediato l’allarme e la richiesta di soccorsi.

Tre donne ferite nell’esplosione: una è in gravi condizioni

Sul posto sono arrivati vigili del fuoco e carabinieri di Siniscola, oltre ad ambulanze del 118. L’esplosione della bombola di gas ha infatti causato l’ustione di tre donne presenti in casa in quel momento. Si tratterebbe di due sorelle e di una assistente familiare.

Viene riportato che tutte e tre hanno riportato gravi ustioni al volto, agli arti superiori e al torace. Una una in particolare sarebbe in condizioni più gravi. Sono state tutte trasferite in Elisoccorso al centro grandi ustioni di Sassari e sottoposte a immediate cure mediche.

Nel frattempo, le autorità hanno messo in sicurezza l’appartamento: da una prima ricostruzione, riferisce Ansa, a causare l’esplosione potrebbe essere stata una perdita. Lo scoppio ha abbattuto la parete della cucina e causato ingenti danni agli infissi della casa.

Caso simile anche a Rorai Grande di Pordenone, pochi giorni fa

Quanto accaduto a Siniscola non è purtroppo una novità per le pagine della cronaca. Solo pochi giorni fa, il 10 novembre 2023, attorno alle 8 del mattino un’altra esplosione ha coinvolto una casaRorai Grande di Pordenone.

Anche in quel caso si è trattato dello scoppio di una bombola di gas. Come riportato, il boato è stato fortissimo e l’esplosione è stata sentita anche a distanza. La deflagrazione ha divelto un tetto e sfondato una parete interna, scaraventando le tegole a trenta metri di distanza.

Quattro persone sono rimaste ferite nell’incidente di Pordenone, soccorse dal personale sanitario accorso sul posto dopo l’allarme.

sassari-siniscola-bombola-gas Fonte foto: Vigili del Fuoco

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,