,,

Erika e Omar oggi, che fine hanno fatto 21 anni dopo il massacro di Novi Ligure

La nuova vita di Erika e Omar a 21 anni dal massacro di Novi Ligure con l'uccisione della madre del fratello di lei

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il massacro di Novi Ligure è uno dei fatti di cronaca nera che più sono rimasti impressi nella memoria collettiva. La sera del 21 febbraio 2001, quando Erika De Nardo e il fidanzato Mauro Favaro, detto “Omar“, trucidarono la madre e il fratellino di lei. Susi Cassini, 42 anni e il figlio Gianluca, appena dodicenne, furono uccisi senza pietà, nella loro casa del comune in provincia di Alessandria, con 97 coltellate. Un delitto che scioccò l’Italia, rimasto da allora senza un movente.

Erika e Omar oggi, che fine hanno fatto 21 anni dopo il massacro di Novi Ligure: il carcere

All’epoca Erika e Omar avevano rispettivamente 16 e 17 anni. Nonostante i tentativi di depistaggio con identikit di falsi aggressori, i due “fidanzatini” vennero arrestati pochi giorni dopo e nel dicembre 2001 vennero condannati dal tribunale dei minori di Torino in primo grado rispettivamente a 16 e a 14 anni di carcere, con sentenza poi confermata in Cassazione.

Il marito e padre delle vittime, l’ingegner Francesco De Nardo, uscito da casa per andare a giocare a calcetto, secondo i racconti di Omar avrebbe dovuto essere la terza vittima del massacro. Sin dal momento della sentenza ha però deciso di stare vicino alla figlia durante la durata della reclusione. In vent’anni non avrebbe mai detto una parola in pubblico sulla tragedia.

Erika e Omar oggi, che fine hanno fatto 21 anni dopo il massacro di Novi Ligure: l’uscita dalla comunità

Per effetto dell’indulto e dello sconto di pena per buona condotta, il periodo di detenzione fu ridotto ad entrambi: prima del fine pena Erika fu trasferita alla comunità Exodus, dalla quale uscì il 5 dicembre del 2011 e dove è rimasta per alcuni mesi anche dopo occupandosi di volontariato.

Erika e Omar oggi, che fine hanno fatto 21 anni dopo il massacro di Novi LigureFonte foto: ANSA
Erika De Nardo nella comunità Exodus

Erika e Omar oggi, che fine hanno fatto 21 anni dopo il massacro di Novi Ligure: la nuova vita

Durante il periodo di detenzione si laureò in filosofia con 110 e lode e riuscì a intrattenere una corrispondenza con un musicista di 47 anni che abita nella zona del lago di Garda, con cui nel frattempo si è sposata. Come raccontato sulle pagine de La Stampa, l’aveva incontrato per la prima volta all’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere, dove lui andava a aiutare come volontario.

Dopo 21 anni dal massacro di Novi Ligure, Erika è una donna di 37 anni che lavora in un’azienda agricola di un piccolo paese, coordina una squadra di viticoltori tra i vitigni del Groppello. Omar invece è libero dal 2010 e vive in Toscana.

erika-e-omar Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,