,,

Regionali 2020, chi ha vinto le elezioni nei vari territori

Gli exit poll della tornata elettorale del 20-21 settembre 2020 sul referendum per il taglio dei parlamentari e le elezioni Regionali

Si è chiusa la prima tornata elettorale ai tempi del coronavirus: il 20 e il 21 settembre gli elettori italiani sono stati chiamati a votare per il referendum sul taglio dei parlamentari, per le elezioni suppletive, per le elezioni regionali in sette Regioni e per le amministrative in quasi 1200 comuni.

C’è grande attesa per i risultati sul referendum per il taglio dei parlamentari e per le elezioni Regionali; sebbene non rappresentino ufficialmente una prova per la tenuta del governo, qualcuno potrebbe interpretarli come una forma di voto per il governo stesso.

Dopo il tam tam dei giorni scorsi, durante i quali gli esponenti dei partiti si sono sfidati a colpi di campagna elettorale, e i sostenitori del Sì e del No hanno fatto sentire la propria voce, emergono i primi exit poll.

Elezioni Regionali in Veneto, le proiezioni: vince Zaia

In base alla seconda proiezione di Swg per La 7 nelle regionali in Veneto Luca Zaia, candidato leghista del centrodestra e governatore uscente, è irraggiungibile al 74,5% (la lista Zaia avrebbe circa 26 punti percentuali in più della Lega di Salvini), Arturo Lorenzoni del Pd è al 16,6%, Enrico Cappelletti M5s al 3,6%.

Elezioni Regionali in Liguria, le proiezioni: vince Toti

In base alle seconde proiezioni di Swg per La7, alle regionali in Liguria Giovanni Toti (centrodestra) raggiunge il 52,8%, Ferruccio Sansa (centrosinistra) il 41,3% e Aristide Massardo (Italia viva) il 2,8%.

Elezioni Regionali in Toscana, le proiezioni: vince Giani

In base alla seconda proiezione di Swg per La7, alle regionali in Toscana Eugenio Giani (centrosinistra) raggiunge il 47,2%, Susanna Ceccardi (centrodestra) il 40,8%, Irene Galletti (M5s) è al 7,1%.

Elezioni Regionali nelle Marche, le proiezioni: vince Acquaroli

In base alle seconde proiezioni di Swg per La 7, nelle regionali delle Marche è in testa il candidato del centrodestra Francesco Acquaroli, Fdi, al 47,3% , segue Maurizio Mangialardi Pd-Iv al 37,6% e Gian Mario Mercorelli, M5s, al 9%.

Elezioni Regionali in Campania, le proiezioni: vince De Luca

In base alle seconde proiezioni di Swg per La7, nelle Regionali in Campania il candidato Pd-Iv Vincenzo De Luca svetta con il 67% su Stefano Caldoro, candidato Fi del centrodestra, al 19,2% mentre Valeria Ciarambino del M5s è al 9,9%.

Elezioni Regionali in Puglia, le proiezioni: vince Emiliano

In base alle seconde proiezioni di Swg per La7, alle regionali in Puglia Michele Emiliano (centrosinistra) è al 46,1%, Raffaele Fitto (centrodestra) al 37%, Antonella Laricchia (M5s) al 11,9% e Ivan Scalfarotto (Italia viva) al 2%.

Elezioni Regionali in Valle d’Aosta, i primi exit poll: martedì lo scrutinio

In base al primo exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali in Valle d’Aosta (dove si vota con un sistema elettorale diverso rispetto alle altre regioni) il primo partito è la Lega (20-24%), seguito dal Progetto Civico Progressista (che comprende anche il Pd) con il 13-17% e dall’Union Valdoteaine (11-15%) e dal Centrodestra (FI e Fdi-Meloni) 8-10%).

Elezioni Amministrative, i primi exit poll

In base ai primi exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle amministrative di Mantova il candidato del centrosinistra Mattia Palazzi è fra il 62 e 66%, Stefano Rossi del centrodestra tra il 25 e il 29%.

A Venezia Luigi Brugnaro del centrodestra è al 49,5-53,5%, Pierpaolo Baretta del centrosinistra tra il 29,5 e il 33,5%, Sara Visman è al 2,5-4,5%.

A Bolzano Roberto Zanin del centrodestra al 33-37%, Renzo Caramaschi al 29-33%, Luis Walcher di Svp tra 10,5-14,5%.

A Trento Franco Ianeselli del centrosinistra è al 51-55%, Andrea Merler del centrodestra tra il 30-34% e Carmen Martini del M5s al 3,5-5,5%.

A Lecco Peppino Ciresa del centrodestra al 49-53%, Mauro Gattinoni del centrosinistra al 36-40%, Silvio Fumagalli tra il 4,5-6,5%.

Ad Arezzo Alessandro Ghinelli del centrodestra è al 46,5-50,5%, Luciano Ralli del centrosinistra 33-37%, Michele Menchetti al 2,5-4,5%.

A Chieti Fabrizio Di Stefano del centrodestra al 40-44%; Diego Ferrara al 19-23, Luca Amicone del M5s al 5-7%.

A Matera Rocco Sassone del centrodestra è tra il 29-33%, Domenico Bennardi del M5s al 23-27%, Giovanni Schiuma al 19,5-23,5%.

A Crotone Vincenzo Voce delle liste civiche è al 39-43%, Antonio Manica del centrodestra al 31-35, Danilo Arcuri del centrosinistra al 15-19, Andrea Correggia del M5s all’8-10%.

A Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà del centrosinistra al 31-35%, Nino Minicuci del centrodestra al 31-35%.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-09-2020 14:46

Elezioni 2020, da Conte a Renzi: i politici che hanno votato Fonte foto: ANSA
Elezioni 2020, da Conte a Renzi: i politici che hanno votato
,,,,,,,