,,

Draghi negativo al Covid, per lui subito un viaggio decisivo a Washington per fare il punto sull'Ucraina

Il premier Mario Draghi è risultato negativo al Covid-19 e il 10 maggio volerà a Washington per incontrare il presidente Usa Joe Biden

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È durata 9 giorni la positività al Covid-19 del premier Mario Draghi. Nella giornata di oggi, 27 aprile, da Palazzo Chigi è arrivata la notizia della negatività al coronavirus. Il premier ha trascorso i giorni di isolamento nella sua residenza di Città della Pieve, in Umbria. In mattinata Draghi è tornato a lavoro nella sede del governo e ha subito chiamato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per gli ultimi aggiornamenti sul conflitto. Zelensky ha voluto ringraziare Draghi per l’accoglienza, da parte dell’Italia, di oltre centomila profughi ucraini.

Draghi negativo al Covid, subito telefonata a Zelensky

Mario Draghi era risultato positivo al Covid-19 il 18 aprile scorso. La malattia lo aveva costretto a rinunciare a una missione strategica per la fornitura di energia del nostro Paese: quella in Angola e Congo. A contrattare per conto dell’Italia erano andati il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, e quello della Transizione ecologica, Roberto Cingolani.

Forse anche per recuperare il tempo perduto l’agenda di Draghi, nelle prossime settimane, sarà particolarmente fitta. Nella telefonata con Zelensky i due hanno affrontato anche alcune questioni logistiche e organizzative sulla prossima visita del premier italiano a Kiev.

Draghi negativo al Covid, il 10 maggio incontro con Biden

Se la data del viaggio a Kiev, che si presenta ovviamente non semplice da organizzare per motivi ovvi, non è stata ancora stabilita, c’è già quella del prossimo importante viaggio del premier italiano.

Il 10 maggio, infatti, Mario Draghi volerà a Washington per incontrare il presidente americano Joe Biden. “Sarà l’occasione per riaffermare la storica amicizia e il forte partenariato tra i due Paesi”, spiega Palazzo Chigi in una nota. Secondo le prime indiscrezioni Mario Draghi sarà anche a New York. Un incontro che, naturalmente, vedrà al centro ancora una volta l’Ucraina.

L’Italia, finora, è stato forse il Paese europeo più allineato alle posizioni americane. A differenza della Germania, per esempio, l’Italia non ha mai tentennato sulle sanzioni e anche sulla possibilità di fermare il gas russo.

Draghi torna negativo e non perde tempo: subito un viaggio decisivoFonte foto: ANSA
L’ultimo incontro tra Biden e Draghi, in Belgio

Draghi negativo al Covid, gli altri appuntamenti del premier

Prima delle visite a Kiev (dove Draghi sarà probabilmente accompagnato dai collegi francese e tedesco Macron e Scholz, il premier italiano è atteso anche da altri importanti appuntamenti.

Il primo è il Consiglio dei ministri con, in primo piano, aiuti per famiglie e imprese. Inoltre, tornando sulla politica estera, Draghi è atteso il 3 maggio al Parlamento Europeo dove terrà un discorso. Il 4 maggio, invece, il premier riceverà a Roma il primo ministro giapponese Fumio Kishida. A fine maggio, inoltre, è in programma il Consiglio europeo straordinario su energia, guerra e difesa.

draghi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,