,,

Draghi vola a Kiev da Zelensky: prima dell'incontro nuovo decreto per l'invio di armi in Ucraina

Il premier italiano si prepara a incontrare Zelensky in Ucraina: i dettagli dell'incontro e del nuovo decreto sulle armi da inviare a Kiev

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Mario Draghi sta preparando una visita a Kiev, per un incontro faccia a faccia con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Stando alle fonti di governo il premier, al momento ancora positivo al Covid e in isolamento a Città della Pieve, vorrebbe seguire l’esempio di altri leader europei che hanno visitato l’Ucraina nelle ultime settimane.

Mario Draghi a Kiev da Zelensky: i dettagli dell’incontro

Il premier italiano Mario Draghi sta pianificando una visita a Kiev ma al momento non ci sarebbe ancora nulla di pianificato, anche se si starebbe ipotizzando di organizzare la visita a stretto giro, prima del viaggio negli Stati Uniti in programma per la metà di maggio.

Al momento il presidente del Consiglio è in isolamento nella sua casa di Città della Pieve perché positivo al Covid-19. Da alcune fonti di Palazzo Chigi è emerso che Draghi “sta bene, è completamente asintomatico e segue costantemente da remoto tutta l’attività di governo”.

Il presidente del Consiglio ha già dovuto rinunciare al viaggio di mercoledì 20 e giovedì 21 aprile nella Repubblica dell’Angola e nella Repubblica del Congo.

Nuovo decreto, armi all’Ucraina: la decisione di Draghi

Mentre Draghi prepara la sua visita nella capitale dell’Ucraina, si va verso un nuovo decreto per l’invio di armi a Kiev. Non è previsto alcun decreto interministeriale ma un nuovo passaggio in Consiglio dei ministri, secondo quanto riporta Agi, già la prossima settimana o al più tardi quella successiva.

Sul tavolo c’è la decisione sui nuovi stanziamenti per ulteriori forniture militari in sostegno all’Ucraina. Nulla è ancora deciso su impegno economico e tipo di forniture. La direzione del governo sembra essere quella di nuovi aiuti, anche militari, a Kiev.

DraghiFonte foto: ANSA
Il presidente del Consiglio Mario Draghi

Zelensky e Draghi, cosa si sono detti l’ultima volta

L’ultima conversazione di Draghi con Zelensky risale al 28 marzo scorso, quando il presidente del Consiglio ha parlato al telefono con il presidente ucraino e ha parlato degli ultimi sviluppi del conflitto.

Zelensky ha lamentato il blocco da parte russa dei corridoi umanitari e la prosecuzione dell’assedio e dei bombardamenti delle città, mentre il premier italiano Mario Draghi ha voluto ribadire il fermo sostegno del Governo italiano alle autorità e al popolo ucraini.

Draghi vola a Kiev da Zelensky: prima dell'incontro nuovo decreto per l'invio di armi in Ucraina Fonte foto: ANSA
,,,,,,,