,,

Doppia scossa di terremoto a Monte Cavallo (Macerata), la più forte di magnitudo 2.5: 6 negli ultimi 4 giorni

Tremano ancora le Marche: 6 scosse in 4 giorni in provincia di Macerata, di magnitudo 2.5 la più forte

Pubblicato il:

La terra torna a tremare nelle Marche. Nella mattinata di mercoledì 22 novembre ci sono state due scosse di terremoto nell’arco di tre minuti con epicentro a Monte Cavallo, in provincia di Macerata. Negli ultimi giorni ci sono state sei scosse nella zona, la più forte di magnitudo 2.5

Doppia scossa di terremoto a Monte Cavallo

La prima scossa, di magnitudo 2.5, è stata registrata dalla sala sismica dell’Ingv alle 9.13 di mercoledì 22 novembre. Il terremoto è avvenuto ad una profondità di 5 chilometri, con epicentro a Monte Cavallo, in provincia di Macerata.

Si tratta dell’area dei Monti Sibillini, al confine tra Marche e Umbria, la stessa zona già colpita dai devastanti terremoti del 2016.

La scossa è stata seguita tre minuti dopo da una replica di minore intensità, di magnitudo 2.1, con epicentro nello stesso punto ma ad una profondità di 8 chilometri. Non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose.

Sei scosse negli ultimi quattro giorni

Le due scosse seguono altri terremoti che sono stati registrati negli ultimi giorni nella stessa zona dell’alto Maceratese: 6 in totale gli eventi sismici avvenuti negli ultimi 4 giorni.

Due scosse si sono verificate il 19 novembre, sempre con epicentro a Monte Cavallo. La prima, di magnitudo 2.0, alle 19.54, ad una profondità di 12 chilometri. La seconda, di magnitudo 2.2, alle 19,46, ad una profondità di 11 km.

Poi un’altra scossa il 20 novembre alle 21.27: il sisma, di magnitudo 2.4, è avvenuto ad una profondità di 14 km, sempre con epicentro a Monte Cavallo.

E ancora un’altra scossa di magnitudo 2.4 nella notte tra il 21 e il 22 novembre, all’1.42, stesso epicentro e profondità di 8 km. Quindi le due della mattina di mercoledì 22 novembre.

Terremoto di magnitudo 3.9 nel Fermano

Scosse che arrivano pochi giorni dopo il terremoto di magnitudo 3.9 avvenuto il 14 novembre con epicentro a Montelparo, in provincia di Fermo.

La scossa più intensa registrata nell’ultimo periodo nelle Marche, avvertita in buona parte della regione, fino ad Ancona, ma anche in Umbria e in Abruzzo.

terremoto-macerata Fonte foto: Tuttocittà.it

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,