,,

Dl agosto: novità sulle prossime elezioni, voto anche in ospedale

Cambiano le modalità del voto per le elezioni del 21 settembre, alla luce delle misure anti-Covid

Il Consiglio dei ministri che ha varato il Decreto agosto si è occupato anche delle prossime elezioni, come comunica lo stesso sito della Presidenza del Consiglio. In regime di distanziamento sociale e misure di precauzione anti-Covid, cambiano, infatti, anche le modalità di voto in vista del prossimo 20 e 21 settembre, quando si voterà in tutta Italia.

Dl agosto, novità sulle prossime elezioni: come si voterà

In quello che sarà un vero e proprio “election day” si voterà per il rinnovo dei consigli regionali di sette regioni quali Veneto, Campania, Toscana, Liguria, Marche, Puglia e Valle d’Aosta.

Si voterà inoltre per il referendum indetto per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale dal titolo “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”. Sarà il quarto referendum confermativo nella storia della Repubblica.

Per tutelare la salute dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini, alle prossime consultazioni gli elettori potranno deporre la scheda direttamente nell’urna. Sono previste misure per permettere il voto anche ai ricoverati nei reparti Covid, con lo spoglio effettuato direttamente dentro gli ospedali, e alle persone sottoposte alla quarantena

Lo ha stabilito il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, approvando il decreto su le “Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020”.

Il provvedimento è stato formulato per garantire sia la salute dei componenti delle commissioni nei seggi elettorali sia quella dei cittadini che eserciteranno il diritto di voto nelle consultazioni programmate per l’anno in corso. In deroga a quanto previsto dalla normativa vigente, l’elettore potrà inserire la scheda votata direttamente dentro l’urna.

Dl agosto, novità sulle prossime elezioni: il voto nei reparti Covid-19

Inoltre, la vera novità del testo è la possibilità di voto per i malati di Covid-19 dentro gli ospedali: la disciplina speciale regolerà la realizzazioni di sezioni elettorali ospedaliere nelle strutture sanitarie che ospitano reparti Covid-19, deputate a svolgere, oltre alle operazioni di raccolta del voto, anche quelle di spoglio delle schede votate.

Sempre a garanzia dei contagiati da Covid-19, viene infine stabilita con questo decreto specifico una procedura per l’esercizio domiciliare del voto per gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-08-2020 12:03

voto Fonte foto: Ansa
,,,,,,,