,,

Venezia, delfini nel Canal Grande: effetto del lockdown

Due delfini sono stati avvistati a Venezia: hanno nuotato nelle acque del Canal Grande, complice l'assenza di traffico dovuta al lockdown

Un anno fa, in occasione del primo lockdown totale e generalizzato, in varie parti d’Italia le strade ‘deserte’ hanno incoraggiato animali, anche selvatici. In tanti si sono avventurati fino ai centri urbani. Una scena simile è accaduta lunedì 22 marzo a Venezia: nelle acque del Canal Grande sono stati avvistati due delfini. La notizia è stata ripresa dall’Adnkronos.

Venezia, delfini nel Canal Grande: effetto del lockdown

All’alba di lunedì 22 marzo, a Venezia, sono stati avvistati due delfini. Precisamente, in zona Bacino San Marco.

I due mammiferi sono stati segnalati da diversi utenti alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Venezia che ha prontamente inviato sul posto un proprio mezzo.

I delfini non sono apparsi in difficoltà e, dopo qualche minuto, si sono allontanati, riapparendo più tardi anche sin dentro il Canal Grande, praticamente senza traffico per via del lockdown in Veneto.

Dell’avvistamento è stato anche prontamente avvisato il Cetacean Emergence Response Team dell’Università di Padova: in caso di ulteriori ‘visite’ all’interno della laguna, si invitano gli utenti la prestare massima attenzione, a non infastidire i cetacei e a segnalarne la presenza alla Guardia Costiera.

Le segnalazioni circa gli avvistamenti dei cetacei possono essere caricate direttamente su questo sito, gestito dal Fondo Ambiente Italiano e da Tethys.

VirgilioNotizie | 22-03-2021 16:46

delfini-venezia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,