,,

Ddl Zan, nuovo attacco di Salvini: l'"insegnamento" ai bambini

Matteo Salvini ha riaperto la polemica sul Ddl Zan: cosa ha detto il leader leghista

Il leader della Lega Matteo Salvini ha riaperto la polemica sul Ddl Zan. Le nuove dichiarazioni sono arrivate nel corso di un evento organizzato a Cortona per promuovere le firme per i referendum sulla giustizia. Parlando in piazza, come riporta l”Adnkronos’, Salvini ha detto: “Vogliono insegnare ai bimbi di 6 e 7 anni teorie strane per cui non esistono maschietti e femminucce, ma siamo tutti fluidi”.

Il leader leghista ha poi aggiunto: “Ognuno ama chi vuole. Al sindaco di Cortona, per esempio, interessa di avere la città piena, se poi si baciano due uomini o due donne questo non conta nulla”.

Il Ddl Zan e gli emendamenti della Lega

La scorsa settimana, la Lega di Matteo Salvini ha presentato 672 emendamenti al Ddl Zan, a cui si aggiungono 20 solo dal senatore Roberto Calderoli. per chiedere per lo più la modifica degli articoli 1, 4 e 7, cioè quelli relativi a libertà di espressione, salva idea e gender nelle scuole.

In quell’occasione, Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato, ha dichiarato: “Se si dialoga, la Lega è pronta a ritirare gran parte degli emendamenti presentati al Ddl Zan. Se invece il Pd continuerà a volere lo scontro, affosserà la legge e la tutela dei diritti di migliaia di persone”.

 

VirgilioNotizie | 27-07-2021 19:07

Onda Pride da Milano a Roma: in piazza anche per il Ddl Zan Fonte foto: ANSA
Onda Pride da Milano a Roma: in piazza anche per il Ddl Zan
,,,,,,,