,,

Covid, slittano ancora i tempi del vaccino per tutti gli italiani

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri ha spiegato che slitta la prima dose del vaccino per gli over 80 e quindi per tutta la popolazione

Le riduzioni nella fornitura delle dosi di vaccino anti Covid comunicate da Pfizer e da AstraZeneca “faranno slittare di circa quattro settimane i tempi previsti per la vaccinazione degli over 80, e di circa 6 o 8 settimane quelli per il resto della popolazione“. Lo ha annunciato Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, a Domenica In, in onda su Rai 1.

Dal 25 gennaio “le dosi a disposizione saranno utilizzate anzitutto per effettuare il richiamo nei tempi previsti a coloro che hanno già ricevuto la prima somministrazione, cioè soprattutto agli operatori sanitari“, ha precisato il medico.

“Tra due settimane, se tutto va bene avremo un mercato con tre vaccini. Il che significa riprendere con maggior forza, completare la vaccinazione per i medici e gli infermieri e cominciare con gli over 80″, ha dichiarato Pierpaolo Sileri.

“Questo tipo di rallentamento coinvolge tutta l’Europa e buona parte del mondo, ma confido che il ritardo possa essere colmato più avanti”, ha concluso il viceministro della Salute a Domenica In.

VirgilioNotizie | 24-01-2021 16:09

Vaccini anti Covid: tempi e dosi, è caos anche tra gli esperti Fonte foto: ANSA
Vaccini anti Covid: tempi e dosi, è caos anche tra gli esperti
,,,,,,,