,,

Covid: 5 sintomi predicono un decorso lungo della malattia

Uno studio inglese rivela che cinque sintomi, insieme, potrebbero essere una spia di problemi a lungo termine legati al coronavirus

Chi ha almeno 5 sintomi di Covid-19 nella prima settimana di infezione ha più probabilità di avere problemi a lungo termine. Lo sostiene uno studio del King’s College di Londra, condotto su più di 4mila pazienti provenienti da Svezia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Ne dà notizia l’Ansa.

Covid: cinque sintomi segnalano un’infezione a lungo termine

I positivi hanno registrato i loro sintomi su una applicazione. Quasi 800 di loro hanno dichiarato di avere ancora problemi legati al coronavirus dopo 4 settimane dal contagio. Ben 200 li avevano ancora dopo 8 settimane e quasi 100 dopo 3 mesi.

I sintomi predittori di un decorso lungo di Covid-19 sono la stanchezza cronica, il mal di testa, le difficoltà respiratorie, la raucedine e i dolori muscolari. Tutti insieme segnalerebbero maggiori possibilità di avere problemi anche dopo la fine dell’infezione.

Covid ‘lungo’: a rischio anziani e persone sovrappeso

“Al momento il maggior predittore di un Covid lungo è l’età. Circa il 22% dei partecipanti di più di 70 anni hanno riportato sintomi a lungo termine, contro il 10% delle persone tra 18 e 49 anni”, hanno spiegato gli autori, secondo quanto riporta l’Ansa.

“Anche chi ha un indice di massa corporea più alto del normale aumenta il rischio. Per quanto riguarda il genere, le donne sembrano essere più soggette ai problemi a lungo termine”, hanno concluso nello studio del King’s College di Londra, che ancora non è stato pubblicato.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-10-2020 06:50

Covid, le regole da seguire se si ha il coronavirus Fonte foto: 123rf
Covid, le regole da seguire se si ha il coronavirus
,,,,,,,