,,

Decessi Covid nell'ultimo mese in Italia: quanti sono i non vaccinati

L'ultimo report dell'Istituto Superiore di Sanità ha svelato quanti sono i non vaccinati tra le persone decedute per Covid nell'ultimo mese in Italia

Nel suo report settimanale riportato dall’agenzia ‘Adnkronos’, l’Istituto Superiore di Sanità ha reso noto che in Italia, negli ultimi 30 giorni, il 33% delle diagnosi di coronavirus, il 46% delle ospedalizzazioni, il 71% dei ricoveri in terapia intensiva e il 69% dei decessi sono avvenuti tra coloro che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino anti Covid.

Covid in Italia: l’ultimo monitoraggio dell’Iss

L’ultimo monitoraggio settimanale dello stesso Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute ha evidenziato che l’indice Rt in Italia è salito a 1,26 (la scorsa settimana era a 0,91).

L’incidenza dei casi, invece, è salita da 19 a 40 casi per 100 mila abitanti.

Covid in Italia: il punto di Brusaferro

Il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro ha illustrato i nuovi numeri del monitoraggio nel corso di una conferenza stampa nella giornata di venerdì.

Le parole di Brusaferro: “La crescita è caratterizzata 10-19 e 20-29 anni e quindi è la popolazione più giovane che alimenta i nuovi casi dell’epidemia. I casi crescono anche in Italia come in molti paesi europei. L’Rt si proietta a 1.55 e si stanno abbassando l’età media dell’infezione a 25 anni e l’età media di ricovero in terapia intensiva a 55 anni”.

E poi: “Sta aumentando la quota della variante Delta e sta progressivamente decrescendo la variante Alfa. Dal 5 giugno al 19 luglio la mappa conferma questo dato. L’Incidenza è raddoppiata, l’impatto sui servizi sanitari è limitato ma la variante delta aumenta e diventerà dominante, da qui l’importanza di completare il ciclo vaccinale e rispettare le misure di distanziamento e l’uso delle mascherine”.

VirgilioNotizie | 24-07-2021 17:29

Green Pass, dove è necessario e le multe: le nuove regole del decreto Fonte foto: ANSA
Green Pass, dove è necessario e le multe: le nuove regole del decreto
,,,,,,,