,,

Coronavirus, da Usa via libera all'antivirale Remdesivir

Anche l'Agenzia europea per i farmaci (Ema) ha avviato una valutazione rapida sul farmaco

Gli Stati Uniti hanno autorizzato l’utilizzo del farmaco Remdesivir per trattare i pazienti infetti da Covid-19. Lo ha annunciato il presidente americano Donald Trump spiegando che la Food and drug adminstration, l’agenzia Usa di controllo sui farmaci, ha dato il via libera all’uso del medicinale. Dopo l’apertura americana, anche l’Agenzia europea per i farmaci (Ema) ha avviato uno studio di revisione continua dei dati relativi al Remdesivir.

Si tratta, riferisce l’Ansa, di una procedura di cui l’Ema si avvale per velocizzare la valutazione di un farmaco sperimentale promettente durante un’emergenza di salute pubblica, come l’attuale pandemia. Tuttavia, precisa l’Ema, “è ancora troppo presto per trarre conclusioni sul rapporto rischio-beneficio del farmaco”.

Con tale procedura rapida, l’Agenzia potrà valutare i dati man mano che questi saranno disponibili velocizzando così i tempi. Al contrario, la procedura standard per l’autorizzazione di un farmaco prevede che tutti i dati siano presentati già all’inizio del processo di valutazione.

La decisione dell’Ema si basa sui risultati preliminari dello studio ‘ACTT’, che suggerisce un effetto benefico del Remdesivir, antivirale nato per contrastare l’Ebola, nel trattamento dei pazienti ospedalizzati con forme moderate o severe di Covid-19. Anche un altro recente studio cinese ha mostrato evidenze di efficacia del farmaco.

VirgilioNotizie | 02-05-2020 15:41

Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando
,,,,,,,