,,

Diamond Princess, le parole del marittimo italiano a bordo

Andrea Nardini, allievo ufficiale di macchine, ha raccontato la sua testimonianza dalla Diamond Princess

Nuova testimonianza dalla Diamond Princess, la nave da crociera ormeggiata in quarantena nella baia di Yokohama, in Giappone, dopo che numerosi passeggeri sono risultati contagiati dal coronavirus. A parlare è l’allievo ufficiale di macchine Andrea Nardini, 21 anni, di Lavagna. Queste le sue parole riportate da ‘Il Secolo XIX’ e ‘La Stampa’: “Sulla Diamond Princess il nemico da vincere è la paura“.

Ancora Nardini: “Continuiamo a lavorare, ma per la vita a bordo è tutto anomalo. Gli unici membri dell’equipaggio autorizzati ad accedere alle zone passeggeri sono i camerieri e il personale adibito alle consegne in cabina, che ovviamente utilizzano tutte le protezioni”.

La testimonianza del marittimo prosegue così: “All’inizio la notizia è stata un trauma. Poi mi sono detto che il rischio era basso e che non dovevo andare nel panico. Tutti noi abbiamo cercato di mantenere la mente lucida e, giorno per giorno, abbiamo affrontato la situazione. Ora sono più tranquillo. Rispetto ai passeggeri, noi siamo abituati a navigare e sappiamo cosa comporta stare a bordo per tanti mesi”.

Nardini ha spiegato che “nell’emergenza l’atmosfera è buona. Siamo seguiti sia dalle autorità giapponesi sia dalla compagnia e questo ha impedito che la situazione degenerasse”.

Poi, sull’ipotesi di far ritorno in Italia in aereo, ha detto: “La compagnia armatrice ci ha detto che potremo scegliere se restare o ripartire. Io sono combattuto. Tornerei per tranquillizzare mamma e papà, ma il mio grado prevede di completare 12 mesi a bordo. Se riesco a stringere i denti e arrivare ad aprile potrei diventare terzo ufficiale di macchine. Non so se ne valga la pena”.

Coronavirus, l’annuncio del Giappone sui passeggeri della Diamond Princess

Il ministro della Salute giapponese Katsonobu Kato, nel corso di una conferenza, ha annunciato che il processo di sbarco dalla nave per quei passeggeri che risulteranno negativi al coronavirus inizierà nella giornata di mercoledì e si completerà entro tre giorni. I nuovi 88 casi positivi al Covid-19 emergono su un totale di 681 nuovi test condotti fra le persone a bordo, ha specificato il ministero. Ciò porta a un totale di 542 i casi di coronavirus riscontrati sulla nave.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-02-2020 11:06

Coronavirus, nave Diamond Princess in quarantena: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, nave Diamond Princess in quarantena: le immagini
,,,,,,,