,,

Coronavirus, test sierologici in arrivo: come funzioneranno

In occasione della conferenza stampa odierna dell’Istituto Superiore di Sanità, il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli ha annunciato che i test sierologici arriveranno nelle prossime settimane. Le sue parole: “Vanno ancora messi a punto dei criteri per la campagna sui test sierologici, come il dimensionamento campionario e la raccolta dei campioni in riferimento ai laboratori che dovranno essere presenti in tutte le regioni. Non andremo, però, per le lunghe nella definizione di tali aspetti: nel giro delle prossime settimane tutto inizierà e verrà concluso in tempi breve”.

Locatelli ha aggiunto: “Dobbiamo muoverci in una logica di test sierologici solidi, che diano risultati affidabili di comprovata utilità anche per la sicurezza del lavoro, ma questo tipo di analisi sono la classica materia di pertinenza delle strutture sanitarie e del Sistema sanitario nazionale”.

Già nella conferenza stampa sull’emergenza coronavirus della Protezione civile di giovedì, Locatelli aveva detto: “Verrà scelto un test sierologico con elevata sensibilità, elevata specificità, applicabilità larga su tutto il territorio nazionale perché sarà uno studio condotto su tutto il territorio nazionale con un larghissimo coinvolgimento delle regioni, con un larghissimo coinvolgimento di tutte le regioni, sul cui contributo molto contiamo;”.

Locatelli ha inoltre fatto riferimento alla “rapidità di realizzazione dell’esame“, con l’obiettivo di “processare un numero di campioni nell’unità di tempo e condurre a termine questa valutazione sul tasso di sieroprevalenza in tempi brevi”.

Ancora il presidente del Consiglio Superiore di Sanità: “Il dimensionamento campionario sarà costruito in maniera da tenere in considerazione il genere della popolazione oggetto dell’analisi sieriologica”, sulla base di “sei fasce di età che abbiamo deciso di tenere in considerazione grazie alle indicazioni di Istat”.

Locatelli ha poi affermato che “sarà definito un numero limitato di profili lavorativi” e che saranno tenute in considerazione le “differenze regionali“.

VirgilioNotizie | 10-04-2020 13:55

Coronavirus, il grafico della Protezione Civile del 9 aprile Fonte foto: Ansa
Coronavirus, il grafico della Protezione Civile del 9 aprile
,,,,,,,