,,

Coronavirus, quanto tempo durano le goccioline in ascensore

Una ricerca olandese ha mostrato per quanto tempo le goccioline infette di coronavirus restano in aria all'interno di un ascensore

Una particella infetta di coronavirus può circolare nell’aria di un ascensore fino a mezz’ora. Lo sostiene una ricerca condotta dall’Università di Amsterdam e realizzata attraverso la simulazione di una serie di colpi di tosse all’interno di un ascensore ospedaliero.

Dai risultati dei test, riporta il Messaggero, è emerso che quando le porte dell’ascensore restano chiuse, le goccioline infette possono durare fino a 30 minuti, mentre quando è aperto scompaiono entro 4 minuti.

I ricercatori olandesi hanno realizzato uno spray per ricreare le dimensioni e la forma degli aerosol prodotti dalla tosse, considerati il principale mezzo per la trasmissione del coronavirus. Lo hanno quindi spruzzato in un ascensore e utilizzato un laser per illuminare le particelle, in modo da poterle contare e monitorare.

I ricercatori hanno così scoperto che durante il normale funzionamento di un ascensore ospedaliero le particelle infette diminuiscono sensibilmente in un tempo che va dai 12 ai 18 minuti.

Quando le porte restano aperte, questo tempo si riduce ad appena 2-4 minuti, mentre se l’ascensore rimane chiuso le goccioline infette restano a fluttuare nell’aria per circa 30 minuti.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-09-2020 08:41

Coronavirus e mascherine, gli errori più diffusi e da evitare Fonte foto: Ansa
Coronavirus e mascherine, gli errori più diffusi e da evitare
,,,,,,,