,,

Coronavirus, positivo lo scrittore Luis Sepùlveda: le condizioni

Lo scrittore cileno si trovava in Portogallo per un festival letterario. Positiva al test anche la moglie

Ricoverato in un ospedale di Oviedo, in Spagna, lo scrittore Luis Sepùlveda è risultato positivo al tampone del coronavirus. A confermarlo è la moglie, la poetessa Carmen Yanez, messa in isolamento insieme ad altre persone a loro vicine. Anche la moglie, come riporta Ansa, sarebbe positiva al nuovo virus ma al momento non presenterebbe sintomi.

Sepùlveda, lo scrittore di 70 anni cileno naturalizzato francese, avrebbe contratto il coronavirus in Portogallo. I sintomi, infatti, si sarebbero manifestati a Gijòn il 25, ma lo scrittore aveva partecipato al festival letterario Correntes d’Escritas dal 18 al 23 febbraio.

Lo scrittore di libri di successo come “La gabbanella e il gatto che le insegnò a volare” e “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” ha consultato un medico per la prima volta il 27 febbraio.

In ospedale, come riporta Il Messaggero, gli è stata diagnosticata una polmonite e quindi lo scrittore è stato sottoposto al tampone per il coronavirus.

Dopo l’esito positivo, i medici hanno deciso di trasferirlo al Central University Hospital of Asturias, all’interno di un reparto dedicato alle malattie infettive.

“La direzione generale della Salute è stata informata di un caso confermato di COVID-19 nel Principato delle Asturie, in seguito identificato come lo scrittore Luis Sepúlveda, che è stato nella regione settentrionale del Portogallo il 18 e 23 febbraio”, si legge in una nota delle autorità sanitarie locali.

“La diagnosi di laboratorio è stata positiva, in attesa di conferma da parte del laboratorio nazionale di riferimento”.

VirgilioNotizie | 01-03-2020 17:37

Coronavirus, i principali eventi annullati e rinviati Fonte foto: Ansa
Coronavirus, i principali eventi annullati e rinviati
,,,,,,,