,,

Coronavirus, sì a uscite genitore-figlio: la nota del Viminale

La circolare del Ministero dell'Interno prevede che i bambini possano uscire con i genitori vicino alla propria abitazione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È “da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all’aperto, purché in prossimità della propria abitazione“. Lo prevede una circolare del Ministero dell’Interno inviata ai prefetti per fare chiarezza sui divieti di assembramento e gli spostamenti riportata dall’Ansa. La nota precisa che è possibile camminare “in prossimità della propria abitazione”.

Nella circolare si legge che “l’attività motoria generalmente consentita non va intesa come equivalente all’attività sportiva (jogging)”, ma il Viminale precisa poi che il jogging resta tra le attività motorie ammesse.

Coronavirus, Cts: bambini hanno “diritto al sole e alla primavera”

La nuova indicazione del Ministero degli Interni è stata commentata da Roberto Bernabei, membro del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Covid-19, che ha sottolineato l’importanza di “esercitare il diritto al sole e alla primavera”.

Intervenuto durante la conferenza stampa della Protezione Civile con i numeri del contagio aggiornati, il geriatra ha fatto il punto anche sulla riapertura dell’Italia, “un argomento su cui il Cts ha iniziato a lavorare da ieri, su sollecitazione del ministro della Salute. Ci lavoriamo per dire cose semplici, efficaci e che abbiano senso. Abbiamo appena cominciato“.

“Per il momento siamo fermi a Pasqua. Più o meno è questa l’indicazione che il ministro Roberto Speranza ha recepito”, ha concluso Roberto Bernabei riguardo le misure di distanziamento sociale.

Coronavirus, città deserte nel mondo: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, città deserte nel mondo: le immagini
,,,,,,,