,,

Coronavirus, muore cassiera 48enne: supermercato chiuso a Brescia

A casa da giorni con la febbre alta, le sue condizioni si sono aggravate all'improvviso

La cassiera di un supermercato di Brescia è morta a 48 anni dopo aver contratto il coronavirus. Così, da questa mattina è stato chiuso il supermercato della catena Simply Market in città per permettere la sanificazione.

La dipendente, come riporta Ansa, era a casa dall’inizio della settimana con la febbre alta. Le condizioni della 48enne, che lavorava come cassiera, si sono aggravate all’improvviso.

Nella notte, infatti, la donna si è aggravata ed è deceduta in casa la mattina. Il supermercato in cui lavorava la cassiera è stato chiuso per permettere la sanificazione della struttura.

Intanto, mentre a Milano continuano le code ai supermercati, il governo sta pensando a nuove misure per contrastare l’emergenza coronavirus. Tra queste, però non ci sarebbe lo stop ai supermercati nei centri commerciali nel weekend, al contrario di alcune ipotesi circolate nelle ultime ore.

Per l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera ridurre gli orari dei negozi di generi alimentari sarebbe un “grave errore”. “Io li lascerei aperti sempre”, ha dichiarato, “per evitare assembramenti e resse nei negozi di alimentare”.

VirgilioNotizie | 20-03-2020 14:40

Coronavirus, a Milano nuove lunghe code ai supermercati Fonte foto: Ansa
Coronavirus, a Milano nuove lunghe code ai supermercati
,,,,,,,