,,

Coronavirus, Donald Trump dichiara lo stato di emergenza in Usa

Il Tycoon Usa ha annunciato le misure per combattere l'epidemia negli Stati Uniti

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il presidente americano Donald Trump ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale in tutti gli Stati Uniti per contrastare il diffondersi dei contagi da coronavirus. “Assicureremo massima flessibilità nella lotta al virus”, ha specificato, spiegando che dichiarando lo stato di emergenza nazionale ci saranno a disposizione almeno 50 miliardi di dollari per venire in soccorso degli stati più colpiti. “Chiederemo agli ospedali di preparare dei piani di emergenza”, ha aggiunto.

“Saremo in grado di garantire più test e più posti letto“, ha annunciato Donald Trump come riporta Ansa, sottolineando come gli Usa “sconfiggeranno la minaccia” del coronavirus.

“Svilupperemo la partnership con il settore privato per aumentare la nostra capacità di realizzare i test per le persone che hanno sintomi di sospetto coronavirus”, ha precisato il presidente Usa mettendo sul piatto almeno 50 miliardi di dollari a favore degli Stati Usa più colpiti dall’epidemia.

Incalzato dalle domande dei giornalisti, Trump ha affermato che “probabilmente” farà il test per il coronavirus “molto presto”. Prima aveva detto: “Non ho alcun sintomo“, specificando che”ci sono dei medici che controllano e decidono. Noi non vogliamo che gente senza sintomi compia i test”.

Coronavirus in Italia, il commento di Donald Trump

“Siamo in contatto con l’Italia, un Paese che noi amiamo. Lavoriamo con loro, hanno un situazione difficile”, ha detto il presidente degli Stati Uniti.

“L’Italia ha deciso di dare un durissimo giro di vite – ha aggiunto Tump – e dovrebbe vedere dei miglioramenti“. “Qui ci sono milioni e milioni di persone che hanno le loro origini in Italia”, ha detto il presidente americano, sottolineando come gli Usa “sono in contatto con tutti, con molti Paesi”.

Coronavirus, in Italia aiuti e medici provenienti dalla Cina Fonte foto: Ansa
Coronavirus, in Italia aiuti e medici provenienti dalla Cina
,,,,,,,