,,

Coronavirus: "4 pazienti su 5 sono asintomatici". Il nuovo studio

Le autorità cinesi hanno iniziato lo scorso primo aprile a pubblicare il numero di nuovi casi asintomatici di coronavirus

Quattro pazienti di Covid-19 su cinque sarebbero asintomatici. A dirlo è il British Medical Journal sulla base di dati condotti in Cina. Le autorità cinesi hanno iniziato lo scorso primo aprile a pubblicare il numero di nuovi casi asintomatici di coronavirus. I dati del primo giorno (il 1 aprile) suggeriscono come circa 4 infezioni su 5 non abbiano accusato sintomi.

“Molti esperti – si legge sull’articolo – ritengono che casi inosservati e asintomatici di infezione da coronavirus possano essere un’importante fonte di contagio“. Nel dettaglio, facendo riferimento alla ricerca cinese, sono risultate senza sintomi 130 persone su un totale di 166 identificate (il 78%). La maggior parte dei 36 casi positivi e sintomatici hanno riguardato arrivi dall’estero.

Per Tom Jefferson, epidemiologo e ricercatore onorario presso l’Università di Oxford, questi risultati sono “molto importanti”. “Il campione è piccolo e – aggiunge – saranno disponibili più dati nei prossimi giorni. Inoltre, non è chiaro come siano stati identificati questi casi”. “Ma anche se dovessero superare un margine di oscillazione del 10% questo suggerisce come il virus sia ovunque”.

Citando il South China Morning Post, nell’articolo si legge come la Cina abbia già trovato più di 43.000 casi di infezione asintomatica attraverso la tracciabilità dei contatti. Nella notizia viene anche citato Sergio Romagnani, docente di immunologia clinica all’Università di Firenze, che ha affermato di avere prove del fatto che la maggior parte delle persone infettate dal virus non presentano sintomi. Romagnani aveva commentato i dati pervenuti dallo studio di Vo’ Euganeo.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-04-2020 13:02

Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 5 aprile Fonte foto: ANSA
Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 5 aprile
,,,,,,,