,,

Coronavirus, 28 positivi su 600 abitanti: paura a Badia Tedalda

Nel piccolo paese in provincia di Arezzo si sono verificati 28 contagi da coronavirus, su un totale di 600 abitanti

A Badia Tedalda, paese in provincia di Arezzo al confine tra Toscana, Romagna e Marche, si sono registrati 28 casi di coronavirus e un decesso. I numeri appaiono preoccupanti se si considera che il paesino conta 600 abitanti e arriva a 1050 con le frazioni.

Il sindaco Alberto Santucci, come riferisce l’Ansa, ha dichiarato: “Pensavamo di essere immuni tra le montagne, invece viviamo una situazione paradossale”.

“Il numero dei contagi è preoccupante – ha sottolineato la presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini – se consideriamo che la cittadina conta solamente 600 abitanti”.

Stando a quanto si apprende, per contrastare la diffusione del virus tra i contatti diretti dei positivi sono stati effettuati 70 tamponi, in strada col sistema Drive thru.

Come riferisce l’Ansa, due dei contagiati vivono nelle frazioni di Caprile e Pratieghi, gli altri nel paese di Badia: tra questi il medico di base, il vicesindaco, e due anziani ospiti della casa di riposo.

VIRGILIO NOTIZIE | 24-03-2020 13:27

Il tampone per il coronavirus si fa in macchina a Bologna Fonte foto: ANSA
Il tampone per il coronavirus si fa in macchina a Bologna
,,,,,,,