,,

Coronavirus, pronti 150mila test d'immunità: quando arriveranno

Il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri annunciato che entro maggio dovrebbero essere resi disponibili 150mila test in tutta Italia

Il commissario per l’emergenza Domenico Arcuri, intervenuto al Tg1 in merito all’emergenza coronavirus, ha annunciato che entro l’inizio di maggio dovrebbero essere resi disponibili 150mila test di immunità. Queste le sue parole: “Stiamo alacremente lavorando per fare in modo che entro l’inizio del prossimo mese siano a disposizione 150mila test su base nazionale con cui avvieremo la prima ondata di sperimentazione“.

“L’auspicio – ha aggiunto – è avere la migliore esperienza che c’è sul mercato e fare in modo che progressivamente il test diventi utilizzato in tutto il Paese. Uno dei pilastri fondamentali nella prossima fase dell’emergenza è comprendere quanti cittadini sono immuni dal virus“.

Coronavirus, Arcuri sull’app per il “contact tracing”

Il commissario ha poi parlato dell’app sul “contact tracing“, definendola “un pilastro importante nella gestione della fase successiva dell’emergenza. Stiamo lavorando con il ministero per l’Innovazione e la Presidenza del Consiglio per cominciare la sperimentazione, che contiamo possa essere avviata in alcune regioni pilota, per poi estenderla. Speriamo in una massiccia adesione volontaria dei cittadini”.

“Speriamo che i cittadini possano sopportare e supportare il sistema di tracciamento dei contatti, che ci servirà a capitalizzare l’esperienza della fase precedente ed evitare che si possa replicare”, ha concluso Arcuri.

VirgilioNotizie | 16-04-2020 21:27

Coronavirus, come funziona l'ospedale Cotugno "modello" in Europa Fonte foto: ANSA
Coronavirus, come funziona l'ospedale Cotugno "modello" in Europa
,,,,,,,