,,

Concerti, cinema, teatro e sport: aumenta capienza. L'annuncio del Cts

Svolta per il settore dello spettacolo: il pubblico aumenta al cinema, a teatro e ai concerti. L'annuncio del Comitato tecnico scientifico

Dopo gli appelli di cantanti, attori e di tutti gli operatori del settore, il Cts ha ceduto e ha deciso di aumentare la capienza di spettatori per cinema, teatri e sale da concerto. Il Comitato tecnico scientifico si è riunito nella giornata di lunedì 27 settembre e ha annunciato in serata la sua decisione finale.

I teatri, cinema e le sale da concerto potranno ospitare il 100% del pubblico all’aperto e l’80% al chiuso: è questo il parere definitivo del Comitato tecnico scientifico.

La nota del Cts: le nuove capienze nel dettaglio

“Il Cts ritiene si possa procedere con graduali riaperture degli accessi di persone munite di green pass per cinema, teatri, sale da concerto. In particolare il CTS ritiene possibile prevedere un aumento della capienza massima delle strutture al 100% all’aperto e all’80% al chiuso in zona bianca. Tale indicazione potrà essere rivista nell’arco del prossimo mese”.

Il Cts inoltre raccomanda che “siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi, sia posta massima attenzione alla qualità degli impianti di aereazione” e “ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni”.

Quanto agli accessi ai musei, il Cts “non pone limitazioni ma raccomanda di garantire l’organizzazione dei flussi per favorire il distanziamento interpersonale in ogni fase con l’eccezione dei nuclei conviventi”.

Via libera a una capienza del 75% per gli impianti sportivi all’aperto e del 50% al chiuso, solo in zona bianca. Lo ha specificato nella nota il portavoce del Cts Silvio Brusaferro. Il Cts inoltre raccomanda che “la capienza negli impianti debba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone”, “siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi degli eventi” e “ci sia la vigilanza sul rispetto delle indicazioni”.

Il commento di Sileri

L’annuncio era stato anticipato parzialmente dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri: “La strada ormai è segnata per le riaperture e questo è indubbio. Il Green pass consentirà riaperture” di discoteche, concerti e altri eventi.

Parlando a ‘TimeLine’ su Sky Tg24, il sottosegretario aveva detto: “Riusciremo a dimostrare, ne sono convinto, che con il Green pass queste attività sono sicure. Perché si è diffusa un’idea sbagliata che la discoteca o il concerto siano mezzi di diffusione del virus“.

“Questo poteva essere vero forse un anno fa, oggi con il Green pass, con un accesso controllato, e credo che il pass sia ancora meglio del controllo della temperatura, queste attività si possano fare. Garantisco che a breve daremo una soluzione per trovare quei numeri che confermeranno la bontà di ciò che sto dicendo”.

VirgilioNotizie | 27-09-2021 22:13

Green pass: come ottenerlo, dov'è obbligatorio e chi è esente. Guida Fonte foto: ANSA
Green pass: come ottenerlo, dov'è obbligatorio e chi è esente. Guida
,,,,,,,