,,

Cinghiale attraversa la strada vicino Taranto e causa un incidente: donna si schianta con un furgone e muore

La vittima dell'incidente avvenuto tra Ginosa e Ginosa marina è una donna di 48 anni che non è riuscita a evitare l'impatto con il furgone

Pubblicato il:

Tragedia in Puglia dove una donna di 48 anni è morta finendo contro un furgone che, poco prima, aveva investito un cinghiale. L’incidente si è consumato nella serata di sabato 3 febbraio sulla strada statale 580 tra Ginosa e Marina di Ginosa, in provincia di Taranto.

Lo schianto contro il furgone

Stando alle informazioni disponibili, la 48enne al volante della sua auto – una Hyundai Tucson – avrebbe perso la vita schiantandosi contro un furgone.

Il van era fermo al centro della strada tra Ginosa e Marina di Ginosa, perché poco prima avrebbe investito, uccidendolo, un grosso cinghiale.

Ginosa, in provincia di TarantoFonte foto: Tuttocittà.it
La statale tra Ginosa e Ginosa marina (in provincia di Taranto) dove è avvenuto l’incidente

L’animale avrebbe attraversato improvvisamente la strada e, dopo essere stato investito, la sua carcassa sarebbe rimasto sul ciglio della statale 580.

L’allarme: “Combattiamo questa emergenza, sono in ballo vite umane”

La vittima dell’incidente è la 48enne Silvia Bastelli. Lo scrive il quotidiano ‘La Gazzetta del Mezzogiorno‘ spiegando che, secondo le prime ricostruzioni, la donna non sarebbe riuscita a evitare l’impatto con il furgone su cui, invece, viaggiava una famiglia.

A denunciare quanto accaduto è stata la Cia Agricoltori Italiani Puglia. “Ciò che purtroppo temevamo e abbiamo sempre denunciato è accaduto ieri sera”, si legge in una nota.

Adesso, si sollecita, “ognuno deve prendersi le proprie responsabilità: combattiamo questa emergenza con strumenti adeguati perché sono in ballo vite umane”.

Una situazione diffusa

A riprova della situazione, nella sua nota, la Cia Agricoltori Italiani Puglia ha anche riportato un secondo incidente avvenuto sempre nella serata del 3 febbraio.

Sulla strada provinciale 13, che collega Castellaneta a Castellaneta Marina, si sarebbe registrato l’attraversamento improvviso di un altro cinghiale che “ha mandato fuori strada un veicolo, fortunatamente senza gravi conseguenze per autista e passeggeri”.

“Nei mesi scorsi abbiamo commentato altri sinistri simili e solo la fortuna ha voluto che gli stessi non assumessero i contorni della tragedia”, ha evidenziato spiega Vito Rubino, direttore dell’area Due Mari Taranto-Brindisi.

Analoga emergenza si registra anche in altre zone d’Italia. Meno di un mese fa, ad esempio, si è verificato un grave incidente a Roma, sulla via Cassia, dove un motociclista si è schiantato contro un animale. Quest’ultimo è morto sul colpo, mentre il 58enne è stato trasportato in gravi condizioni in ospedale

incidente-schianto-cinghiale-ginosa Fonte foto: istockphoto

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,