,,

Calenda, la moglie parla della sua malattia. Per lei mollò tutto

La moglie di Carlo Calenda, Violante Guidotti, ha rivelato i dettagli della sua malattia. L'ex ministro scelse di abbandonare gli impegni pubblici

La scelta dell’ex ministro Carlo Calenda fece scalpore nel 2017, quando per stare vicino alla moglie Violante Guidotti rinunciò a tutti i suoi impegni pubblici. A distanza di tre anni, Guidotti ha deciso di parlare della sua malattia in tv durante la trasmissione di Rai1 “Oggi è un altro giorno”.

“Non ho fatto altro che ripetermi: perché a me?” Ha dichiarato Violante Guidotti che ha raccontato come abbia vissuto il cancro “come una punizione”. La leucemia e poi il cancro al seno non hanno abbattuto la manager, classe 1973, che ha deciso di portare in tv la sua battaglia.

“Ho sprecato notti e giorni in ospedale a farmi tante domande sul perché – ha ammesso Guidotti -. Poi i medici mi hanno rassicurato, consigliandomi di incanalare la rabbia, e anche la paura, in un sentimento positivo. Mi hanno detto: la malattia è come una medaglia, ha due facce. Cerca quella buona e valorizzala”.

“La mia fortuna – aveva detto in un’intervista a Io Donna – è stata che Carlo e la mia famiglia si sono ammalate con me. Non succede sempre, perché la malattia è qualcosa di spaventoso non solo per chi la vive ma anche per chi ti sta accanto”.

“Mio marito Carlo e mia madre quando mi lamentavo, perché stavo da cane, mi ‘proibivano di lagnarmi’ e mi intimavano di ‘tirarmi su. Ogni tanto – ha rivelato – ci litigavo pure”.

“La malattia – ha spiegato – è come se ti sprofondasse in un buco nero e la famiglia è la carrucola che ti cala un gancio per tirarti su”.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-09-2020 11:02

moglie-calenda Fonte foto: Ansa
,,,,,,,