,,

Brumotti aggredito a Ponticelli, le minacce choc trasmesse da Striscia la Notizia: "Ti squaglio nell’acido"

Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la Notizia, è stato aggredito a Ponticelli, quartiere di Napoli

Pubblicato il:

Nel corso della puntata di Striscia la Notizia in onda venerdì 15 dicembre 2023  è stata trasmessa l’ennesima aggressione subita da Vittorio Brumotti. I fatti si sono svolti a Ponticelli, un quartiere periferico di Napoli.

Minacce pesanti a Brumotti

Striscia ha mandato in onda dei video inediti in cui si assiste alla violenza di cui è stato vittima l’inviato del tg satirico. Frasi e minacce molto pesanti, che arrivano dopo un’inchiesta sullo spaccio al Parco Topolino.

“Sei uno sporco infame. Un uomo di mer*a! Devi camminare tutta la vita con la paura. Non puoi più camminare libero!”. Queste le minacce indirizzate a Brumotti che si è recato a Ponticella lunedì sera.

Brumotti aggredito a Ponticelli.Fonte foto: ANSA

L’inviato è naturalmente stato seguito dalle telecamere di Striscia che hanno filmato cosa accade nei pressi del Parco Topolino.

Nei giorni precedenti all’agguato erano stati ripresi spacciatori e sentinelle impegnati a commerciare droga, sia di giorno sia di notte. Lo stesso inviato aveva raccontato di aver rischiato il linciaggio.

L’arrivo a Ponticelli nella piazza di spaccio di Brumotti e dei carabinieri

Quando Brumotti si è presentato nella zona in cui si vendono le sostanze stupefacenti (il volto di Striscia è stato accompagnato dai carabinieri), il clima si è subito fatto pesante.

La situazione è quasi degenerata, con la piazza che si è riempita all’istante e con gente che ha cominciato ad inveire contro Brumotti.

La fuga

Un uomo, nel caso dell’aggressione, si è rivolto all’inviato gridando: “Ti uccido proprio. Ma non come i palermitani che ti danno le botte e non ti fanno niente. Io ti squaglio nell’acido”.

Un altro ha rincarato la dose: “Io ti stacco la testa davanti alle forze dell’ordine. Non ho nulla da perdere”.

Solo grazie al supporto dei carabinieri Brumotti è riuscito ad allontanarsi dal caos, venendo poi scortato in auto, con gli uomini dell’Arma che lo hanno portato in un posto sicuro.

aggressione-brumotti Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,