,,

Braccio rotto per Caterina Caselli a Milano in Galleria: inciampata su dei tubi per illuminare l'albero Gucci

Pubblicato il:

La celebre Caterina Caselli ha raccontato di essere rimasta vittima di un brutto incidente mentre si trovava a Milano: la cantante si è rotta una braccio e nel video messaggio che ha diffuso ha lanciato un appello affinché chiunque passi nello stesso punto faccia attenzione.

Il video di Caterina Caselli diffuso sui profili social

Con pochi secondi di video, Caterina Caselli si è mostrata con il braccio al collo per raccontare di come se lo sia rotto. La vip italiana si trovava in Galleria a Milano nella giornata di ieri, giovedì 21 dicembre 2023, quando è caduta.

Stando al suo racconto, stava guardando l’ormai famoso e contestato albero di Natale di Gucci e non ha visto che per terra sono posati dei tubi coperti e segnalati da una striscia gialla. Quasi “invisibile”, sostiene la Caselli, che è inciampata e si è rotta l’omero.

caterina caselliFonte foto: ANSA

Caterina Caselli, nata a Modena il 10 aprile 1946

Ora, annuncia, dovrà restare per un mese con quella “camicia di forza”. Tanti i messaggi di sostegno alla 77enne, che nel video ha voluto anche lanciare un appello.

L’appello della 77enne cantante: “Fate attenzione”

Oltre a raccontare quello che le è accaduto, infatti, Caterina Caselli ha voluto mettere in guardia altre persone: “Fate attenzione, mentre ero per terra e aspettavo l’ambulanza, un sacco di altre persone sono inciampate”.

Quanto è accaduto a lei, insomma, rischia di rappresentare un pericolo anche per altri secondo la sua opinione diretta. “Io per un mese devo stare così – ha aggiunto poi – Ma questo non mi impedisce di farvi gli auguri di Buone Feste, con tanta gioia e felicità”.

La carriera della cantante di ‘Nessuno mi può giudicare’

Quanto accaduto a Caterina Caselli ha spinto i suoi tanti fan a stringersi in un simbolico abbraccio per la cantante, icona di intere generazioni. La 77enne è infatti un nome di spicco nella musica e nella televisione italiana.

Casco d’oro, come viene chiamata, è stata tra le voci femminili di maggior successo negli anni sessanta e settanta, dove canzoni come Nessuno mi può giudicare (che le è valsa il secondo posto a Sanremo 1966) e Insieme a te non ci sto più.

Come produttrice e talent scout, ha lanciato artisti del calibro di Elisa, Andrea Bocelli e i Negramaro. Ha condotto o partecipato anche a diversi programmi televisivi, come Diamoci del tu, Una grande emozione. Nel 1967 ha preso parte anche agli sketch di Carosello.

caterina-caselli-braccio-milano-galleria Fonte foto: ANSA-IPA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,