,,

Ipotesi Berlusconi in maggioranza, l'apertura di Prodi

Per Prodi, un ipotetico ingresso di Silvio Berlusconi in maggioranza non sarebbe più un tabù

“La vecchiaia porta saggezza”: queste sono le parole pronunciate dall’ex premier Romano Prodi, dopo aver aperto all’ipotesi di un ingresso in maggioranza di Silvio Berlusconi. Durante una puntata di “In onda” su La7, è stata posta a Prodi la domanda: “Sul Mes potrebbero arrivare in sostegno i voti di Silvio Berlusconi. Lei è l’unico che in passato lo ha sconfitto e il voto sul fondo salva Stati potrebbe essere ora l’anticamera di un ingresso in maggioranza di Forza Italia. Lei come la vedrebbe?”.

Al quesito, l’ex premier ha risposto: “Non lo so, non è mica il mio mestiere adesso…”. Ma incalzato dal cronista, Prodi ha poi precisato: “Per me non è un tabù nessuno, non è certo un tabù“.

Prodi ha poi sottolineato alcune criticità di cui soffre l’attuale governo giallorosso: “Il problema è che il governo abbia una maggioranza solida e che quindi possa prendere delle decisioni. O noi diamo una spinta oppure il Paese si arrotola su se stesso”.

Il tema del Mes rappresenta infatti un terreno di scontro tra Pd e M5s, i primi che si dicono favorevole ad adottarlo e i secondi che invece lo osteggiano. Per questo motivo, l’appoggio di Forza Italia potrebbe essere determinante.

Sul ruolo di Berlusconi è intervenuto anche il leader della Lega Matteo Salvini, che a Rai Radio 1 ha dichiarato: “È una non notizia, Berlusconi non ha nessuna intenzione di entrare nel governo”.

Sei d’accordo con le affermazioni di Prodi? Partecipa al sondaggio

VirgilioNotizie | 09-07-2020 09:45

Salvini e Meloni in piazza a Roma: manifestanti seduti e selfie Fonte foto: ANSA
Salvini e Meloni in piazza a Roma: manifestanti seduti e selfie
,,,,,,,