,,

Battuta di Fiorello sui nuovi programmi: "Viva Rai Dux, Marciando con le Stelle, The Voice Balilla"

Ironia sui nuovi programmi Rai nel programma condotto da Fiorello: "Nel 2024 attesi The Voice Balilla, Marciando con le stelle ed Eia Eia Eredità"

Pubblicato il:

Finale di settimana col botto per Viva Rai2!: nel glass natalizio del Foro Italico, la trasmissione condotta da Fiorello ha scherzato sui nuovi palinsesti e sui nuovi programmi della Rai (dopo la comparsa a sorpresa di Pio e Amedeo).

La battuta sui nuovi programmi Rai

“Ogni volta che pronuncio la parola ‘Rai’ in diretta, Roberto Sergio si rotola nel letto”, ha esordito Fiorello durante la messa in onda del programma.

“Pare che la Rai stia ‘virando a sinistra’, vedo falce e martello ovunque! Pensate che nel 2024, oltre alle fiction su Mussolini e le Foibe, sono attesi ‘The Voice Balilla’, ‘Marciando con le stelle’ e poi ‘Eia Eia Eredità’.

programmi-rai-fiorelloFonte foto: ANSA
Fiorello con Marco Mengoni e Francesco Totti durante la prima puntata della nuova serie di Viva Rai2!

“Sicuramente ci cacceranno via e al nostro posto ci sarà ‘Viva Rai Dux’ – ha proseguito ironicamente lo showman siciliano – con il glass sotto l’obelisco di Mussolini. In bocca al lupo a questo nuovo corso della Rai!”.

Il “cazziatone nucleare” del Ministro Pichetto Fratin

Dopo la lettura delle prime notizie, Fiorello ha continuato: “Ieri siamo stati chiamati dal Ministro Pichetto Fratin, che ci ha fatto un ‘cazziatone nucleare’“.

“Come noi, che apparteniamo alla strada, molta gente ha letto il titolo ‘Scorie nucleari in Italia’ e ha frainteso la notizia. Ma noi siamo disposti a fare ammenda, per cui benvenuti a Tele-Pichetto Fratin!”, ha annunciato con il sorriso.

Poi, la rettifica: “Il Ministro ci ha spiegato che ogni nazione europea è obbligata ad avere un deposito nucleare di scorie a bassa intensità, come quelle che si trovano negli ospedali. A questo riguardo sono state identificate 51 aree, ma alla fine ne verrà scelta una sola. Tra i vari Comuni partirà uno ‘Scoria Go Talent’ – ha ironizzato. “Ci proponiamo noi, vogliamo una scoria sotto il glass. Però c’è da dire che, grazie a questo sfondone, almeno se n’è parlato…”.

L’ironia sul chirurgo del Papa e su Ferrero

Si è parlato anche del caso di cronaca che vedrebbe coinvolto il chirurgo del Papa: “Ogni volta che un intervento gli riusciva bene, partiva una fumata bianca!”.

Poi, un commento scanzonato sulla notizia di Giovanni Ferrero, eletto ancora una volta persona più ricca d’Italia secondo la rivista statunitense Forbes: “Ragazzi io vi capisco, non sarà facile arrivare a fine secolo, è una vitaccia. D’altronde se sono arrivati ad avere quello che hanno, vuol dire che se lo sono meritato, hanno avuto la capacità di vedere il futuro”.

Stoccata, infine, anche a Matteo Renzi: “Bisogna dire che anche Renzi è stato definito il senatore più ricco d’Italia. Pensate che ha dichiarato 3 milioni. Per questo i suoi amici a Riyad lo chiamano il pezzente. Dove pensi di andare a Riyad con ‘solo’ tre milioni?”.

fiorello-programmi-rai Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,