,,

Attacco hacker alle Camere sotto elezioni: l'allarme lanciato dai servizi di intelligence a Fico e Casellati

Il Copasir ha messo in allerta i presidenti di Camera e Senato sulla possibilità che avvenga un attacco hacker contro i parlamentari

Pubblicato il:

Si avvicinano le elezioni anticipate, programmate per il 25 settembre 2022. Anche se la campagna elettorale non è iniziata ufficialmente (lo sarà solo dopo il deposito dei simboli e delle liste), si profilano all’orizzonte inquietanti scenari.

L’allarme del Copasir: hacker dell’Est contro l’Italia

C’è infatti massima allerta da parte dell’intelligence, come riporta l’Ansa, che ha visionato una lettera inviata da Adolfo Urso, capo del Copasir, ai presidenti della Camera e del Senato.

Il numero uno dei servizi segreti avrebbe inviato la missiva ben prima della crisi di governo, spiegando a cosa andremo incontro in caso di elezioni anticipate.

Nella comunicazione si farebbe riferimento al fatto che le forme di ingerenza di “alcuni attori statuali” nei “processi democratici dei Paesi occidentali” si stanno facendo “ancora più intense ed accentuate”.

Il timore, dunque, è quello che la Russia, o altri Paesi dell’Est, come la Cina, possano usare le loro risorse tecnologiche e umane per pilotare le elezioni in Italia e negli altri stati che stanno vivendo delle crisi politiche.

Tra pandemia, inflazione e guerra in Ucraina, infatti, le democrazie dell’Ovest appaiono quanto mai fragili, e il loro indebolimento potrebbe essere sfruttato da altre superpotenze per seminare il caos.

Attacco hacker contro i parlamentari: allerta massima

I rischi per l’Italia sono quelli di attacchi hacker contro i nostri parlamentari, e in particolare ai loro account di posta elettronica, come avvenuto in passato per il Bundestag tedesco.

Per questo tanto Roberto Fico, presidente della Camera, che Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, hanno invitato le autorità a valutare “misure di carattere tecnico e organizzativo”.

Saranno volte a contrastare il possibile verificarsi di queste circostanze anche e soprattutto all’interno del Parlamento italiano.

Attacco hacker alla Camera sotto elezioni: l'allarme lanciato dai servizi di intelligenceFonte foto: ANSA
Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati.

L’avvertimento di Fico: vigilare su tv e giornali

Oltre alle ingerenze esterne, sulle elezioni anticipate si staglia anche l’ombra di problemi interni e contrasti tra i partiti.

Per questo lo stesso Roberto Fico ha sottolineato che sarà fondamentale il ruolo dell’Autorità per le Garanzie nelle comunicazione per garantire il pluralismo nelle prossime settimane di campagna elettorale.

Il riferimento è ovviamente a televisioni, giornali e siti internet vicini a determinati partiti, a cui potrebbero dare più spazio o visibilità.

Il presidente della Camera dei Deputati ha concluso il suo intervento alla relazione annuale dell’Agcom a Montecitorio sottolineando che “serve un impegno degli operatori dell’informazione, come degli stessi rappresentanti politici“.

fico Fonte foto: ANSA
,,,,,,,