,,

Angelina Jolie a processo contro Brad Pitt? Perché tra i Brangelina c'è di nuovo aria di guerra

Il difficile divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie è ben lontano dall'essere concluso: al centro di una nuova battaglia c'è una tenuta in Provenza

Pubblicato il:

Bellissimi, ricchi e famosi. Sembravano la coppia perfetta, ma dopo anni di amore e di copertine dei rotocalchi, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno iniziato ad affrontare un lungo e costoso divorzio. Tra accuse di violenza, lotte per la custodia dei sei figli e un patrimonio milionario da dividere, i due divi di Hollywood sono ormai in guerra da tempo.

Brangelina in guerra per una tenuta vinicola

L’ultimo capitolo della lotta in tribunale dei Brangelina riguarda la tenuta Château Miraval, azienda vinicola che i due coniugi avevano acquistato in Provenza nel 2008.

A ottobre 2021 Angelina Jolie, autorizzata dal tribunale, aveva venduto le proprie quote a un oligarca russo. A febbraio l’ex marito l’aveva citata in giudizio.

Aveva accusato l’attrice di aver agito illegalmente e non aver rispettato gli accordi che prevedevano il diritto di prelazione – per cui lui avrebbe avuto diritto a essere considerato prima come potenziale acquirente delle quote societarie.

Nei giorni scossi i legali di Brad Pitt hanno presentato nuovi atti giudiziari al tribunale di Los Angeles. Dalle nuove carte sarebbe emersa un’inquietante realtà.

Angelina Jolie avrebbe venduto il suo 50% a Juri Shefler con l’intenzione di danneggiare l’ex coniuge. Che ora chiede un risarcimento che sarà quantificato dai giudici dopo un processo con giuria e l’annullamento della vendita.

La replica di Angelina Jolie alle accuse

Alle accuse ha però risposto oggi una persona vicina ad Angelina Jolie, che parlando con i rotocalchi americani ha dichiarato che la nuova causa sarebbe parte di un piano di Brad Pitt per distruggere la ex moglie.

Si tratterebbe dunque di falsità, considerando che la 47enne sarebbe uscita dall’attività in modo legale e rispettando tutti gli accordi preesistenti.

La verità verrà fuori“, ha fatto sapere ancora la fonte anonima intervistata dei media statunitensi. Spiegando anche che dietro la decisione di vendere metà della tenuta anche per salvaguardare i suoi figli.

Angelina Jolie a processo contro Brad Pitt? Perché tra i Brangelina c'è di nuovo aria di guerraFonte foto: ANSA
La tenuta in Provenza acquistata da Angelina Jolie e Brad Pitt.

I sei giovani Jolie-Pitt, infatti, non sono più stati messi nelle condizioni di visitare la proprietà dei genitori, che comunque farebbe parte della loro eredità.

Per evitare conflitti con il marito, Angelina Jolie avrebbe così deciso di venderla a un imprenditore esperto del settore vitivinicolo dopo aver fatto diverse offerte all’ex marito.

La controrisposta di Brad Pitt

Prontamente è arrivata la risposta dei legali di Brad Pitt, che hanno sottolineato come la versione dell’attrice faccia acqua da tutte le parti.

Se avesse voluto tutelare i figli, hanno dichiarato, avrebbe lasciato il 100% dell’azienda all’ex marito, invece di lasciargli solo il 50% e una tenuta da spartire con una persona esterna alla famiglia.

Insomma, l’ultimo capitolo della guerra dei Brangelina è ancora lontano dalla conclusione. E c’è chi ipotizza già che, nonostante la discrezione dei due divi, il nuovo processo possa trasformarsi nella serie del momento, come è già avvenuto con Johnny Depp e Amber Heard.

,,,,,,,,