,,

Aereo più grande del mondo distrutto in Ucraina: la Russia di Putin ha abbattuto l'Antonov a Kiev

Il governo di Kiev ha reso noto che la Russia ha colpito l'hangar in cui si trovava l'aereo più grande del mondo, che sarebbe quindi stato distrutto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’aereo più grande del mondo è stato abbattuto durante la guerra in Ucraina: è quanto sostiene il governo di Kiev. La “vittima” illustre dell’aviazione è l’Antonov An-225, in grado di trasportare elicotteri interi senza smontarli e perfino spazioplani interi come lo Space Shuttle.

Aereo più grande del mondo, colpito l’Antonov in Ucraina

L’Antonov An-225, l’aereo più grande del mondo, si trovava proprio in Ucraina. L’invasione russa, stando a quanto riferito dal governo di Kiev, avrebbe provocato la distruzione dell’hangar della base aerea di Hostomel dove era stato parcheggiato il prezioso velivolo da record.

Bisognerà però aspettare la fine degli scontri per consentire ai tecnici di Antonov di ispezionare l’area, mentre i clienti sparsi per il mondo che noleggiano da tempo il bolide dei cieli e i migliaia di fan restano con il fiato sospeso.

I russi hanno distrutto diversi aeroporti e hangar in Ucraina

Sono diversi gli hangar e gli aeroporti colpiti in Ucraina durante l’attacco di Vladimir Putin. Si tratta infatti di punti strategici del Paese e dalle immagini satellitari ispezionate dall’intelligence incrociate con quelle della Nasa è emerso che l’hangar nel quale era parcheggiato l’An-225 risulta distrutto.

“Non possiamo fornire informazioni sulle condizioni dell’aereo fino a quando non sarà ispezionato dagli esperti”, ha spiegato la Ukroboronprom – l’azienda che ha prodotto l’aereo – in una nota stampa. Al momento è impossibile ispezionare la zona “dal momento che l’aeroporto ora è sotto il controllo degli occupanti russi”.

Antonov An-225, l’aereo più grande del mondo

L’ideazione dell’aereo più grande del mondo, l’Antonov An-225, è iniziata negli anni Sessanta del secolo scorso all’interno del Programma Spaziale Sovietico.

AntonovFonte foto: ANSA
Un’immagine dell’Antonov An-225, l’aereo più grande del mondo

L’Unione sovietica, infatti, aveva bisogno di un velivolo abbastanza grande da poter trasportare razzi e satelliti.

Il primo volo del maestoso aereo risale al 21 dicembre del 1988 ma due anni dopo venne chiuso in un hangar. Nel 2001, quando riottenne le certificazioni necessarie per riprendere il volo, è stato usato in tantissime circostanze. Negli ultimi tempi è servito anche a trasportare attrezzature mediche nell’ambito dell’emergenza Covid.

Il suo costo, anche se l’An-225 non è mai stato in vendita, oscilla tra i 250 e i 300 milioni di dollari. Se l’aereo più grande del mondo fosse davvero stato distrutto dai russi, i costi per la sua riparazione ammonterebbero a circa 3 miliardi di dollari. Lo ha rivelato la società Ukroboronprom.

Ucraina e Russia, dov'è il fronte caldo della guerra e quali sono le aree colpite dagli attacchi russi Fonte foto: ANSA
Ucraina e Russia, dov'è il fronte caldo della guerra e quali sono le aree colpite dagli attacchi russi
,,,,,,,,